Catena di contagio

In regione 15 mila aziende chiedono di produrre in deroga al decreto. Per il leader Cgil Christian Ferrari, “tutto ciò che non è sicuro e non è essenziale va fermato. Anticipare in modo avventato la ripresa farebbe ripartire il contagio e non il pil”. Leggi l’articolo completo sul sito di …

Apertura fabbriche: “No a scelte avventate”

Apertura fabbriche: “No a scelte avventate che mettono a rischio la salute dei lavoratori e potrebbero rendere inutili i sacrifici fatti fin qui” Dichiarazione di Christian Ferrari, segretario generale Cgil Veneto “In queste ore due notizie preoccupanti. La prima ci arriva da molti lavoratori di diverse province venete, richiamati al …

Troppe le richieste di deroga alle Prefetture

Le prefetture inondate da migliaia di richieste di deroghe da parte delle imprese venete. La Cgil: “tutto ciò che non è essenziale e che non è sicuro, se non lo chiuderanno le Istituzioni, ci penseranno i lavoratori“. Dichiarazione di Christian Ferrari, Segretario generale CGIL Veneto “Alcune associazioni datoriali sembrano non comprendere …

Coronavirus: Cgil, Cisl e Uil, intesa con Governo su attività essenziali ottimo risultato

Landini, abbiamo ottenuto un risultato importante. Non lasceremo mai nessuno solo. Roma, 25 marzo – Cgil, Cisl e Uil hanno concluso questa mattina uno stringente confronto con il Governo. “E’ stato fatto un grande lavoro comune, ottenendo un ottimo risultato nella direzione di tutelare la salute di tutti i lavoratori …

Coronavirus: Cgil, Cisl, Uil, decise con Governo importanti modifiche a decreto

COMUNICATO STAMPA UNITARIO CGIL, CISL, UIL Roma, 25 marzo – “Abbiamo identificato e convenuto con il Governo importanti modifiche all’elenco delle attività produttive indispensabili, in questa fase, per il Paese, cambiando l’allegato del decreto del Governo varato domenica 22 marzo”. È quanto si legge in una nota unitaria di Cgil, Cisl …

Coronavirus: Landini a Governo, obiettivo tutela salute non stop Paese

Dialogo, confronto e trasparenza delle decisioni aiutano a ogni livello a gestire una situazione difficile. Sicuramente i codici ATECO hanno la caratteristica di essere generici e di avere al loro interno una inevitabile confusione tra attività essenziali e non. Il DPCM dà al Ministro dello sviluppo economico, in accordo con …