CGIL a Zaia: bloccare tutto

CHIUDIAMO TUTTE LE ATTIVITÀ, ESCLUSE QUELLE ESSENZIALI.IL PROBLEMA NON È CHI FA UNA PASSEGGIATA, IL PROBLEMA È CHE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI LAVORATORI VENETI SONO COSTRETTI AD ANDARE A LAVORARE. Lettera aperta al Presidente Zaia dal Segretario generale della Cgil del Veneto, Christian Ferrari “Gentile Presidente, Cgil Cisl e Uil …

Morti sul lavoro: sono il triplo di quanto dice la regione

Davvero fuori luogo il trionfalismo del Presidente Zaia sui dati degli incidenti mortali sul lavoro in Veneto: i numeri sono quasi il triplo di quelli forniti dalla Regione. Lo dice Christian Ferrari, segretario generale della Cgil del Veneto a fronte delle dichiarazioni del presidente dopo l’incontro con sindacati ed Inail …

VENETO IN PEGGIORAMENTO, SERVONO INVESTIMENTI

IL 9 FEBBRAIO 13.000 A ROMA Oltre 50 tavoli di crisi aziendali, per 7.000 lavoratori coinvolti, sono stati attivi presso la regione Veneto nel corso del 2018. A tutt’oggi rimangono aperti molti punti di difficoltà, mentre gli indicatori prospettano un 2019 in frenata, con il Pil regionale ridimensionato dall’1,2 allo …

CGIL IN CAMPO SULLA SANITÀ

Il sistema sociosanitario veneto sta scivolando progressivamente verso una maggiore privatizzazione, mentre l’organico presenta carenze che si prevedono in ulteriore aumento con l’ondata di pensionamenti attesa per il prossimo periodo e mentre una serie di strutture continua a presentare insufficienze anche vistose. Il tutto a fronte di una domanda in …

POSTE: FINALMENTE ASSUNZIONI E STABILIZZAZIONI IN VENETO

Un pacchetto di 316 tra nuove assunzioni e stabilizzazioni di personale precario per il Veneto è stato concordato tra Poste Italiane e Slc Cgil, Slp Cisl, Uilposte che sono riuscite, dopo anni di tagli e ridimensionamenti a dare “concretezza” a “politiche occupazionali in ingresso per i servizi a contato con …

VENETO: NUOVO BOOM DEGLI INFORTUNI SUL LAVORO

È il Veneto, secondo il rapporto presentato oggi dall’Inail, la regione dove si registra il maggior incremento di incidenti mortali sul lavoro rispetto all’anno precedente. Nei primi 10 mesi del 2018 in regione sono state presentate all’istituto 100 denunce di morti sul lavoro, contro le 75 del 2017, con una …