LEGALITÀ NELLA LOGISTICA: UN TAVOLO CON GOVERNO E IMPRESE

È aperto, nella sede del Ministero dello Sviluppo Economico, il “tavolo della logistica” che vede governo, sindacati e parti datoriali impegnati in un confronto sul comparto.
Il confronto è iniziato il 19 ottobre ed il 29 novembre Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti hanno presentato “un pacchetto di proposte utili a interrompere i meccanismi distorti perpetrati nel settore attraverso la pratica degli appalti, ormai completamente fuori il controllo degli stessi committenti”.

continua a leggere

IL TRASPORTO MERCI SI FERMA, ECCO PERCHÉ

È sciopero dalle 00.00 di lunedì 30 fino 24.00 di martedì 31 in Veneto, oltre a presidi e volantinaggio in tutte le aziende del settore, sono organizzati presidi al Porto di Venezia, all’Interporto di Padova e all’Interporto di Verona.
Il senso di questa mobilitazione per il contratto in un settore dove spesso i diritti sono calpestati e le condizioni di lavoro sono basse lo spiega in questo intervento il Segretario Generale della Filt del Veneto, Renzo Varagnolo.

continua a leggere

AUTOTRASPORTO E LOGISTICA FERMI IL 30 E 31 OTTOBRE

Merci ferme a cavallo tra la domenica e la festività del primo novembre per lo sciopero proclamato da Filt Cgil, Fit Cisl e Uiltrasporti nel settore della logistica, dell’autotrasporto e delle spedizioni. L’astensione dal lavoro riguarderà le intere giornate del 30 e 31 ottobre e vedrà in Veneto presidi esterni al porto di Venezia, all’interporto di Padova ed a quello di Verona.
Il contratto nazionale è scaduto da due anni ed, a fronte dell’atteggiamento delle associazioni datoriali volto ad abbassare il livello di diritti e tutele in un settore già fortemente esposto, si è arrivati alla rottura delle trattative.

continua a leggere

LOGISTICA E SPEDIZIONI FERMI 3 GIORNI PER IL CONTRATTO

Sarà uno sciopero molto duro, a cavallo tra un fine settimana e la festività del primo novembre, quello proclamato da Cgil Cisl Uil di categoria nel settore della logistica, dell’autotrasporto e delle spedizioni. L’astensione dal lavoro riguarderà le intere giornate del 27, 30 e 31 ottobre ed intende modificare l’atteggiamento negativo delle controparti al tavolo per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro.

continua a leggere

ARTONI: PRESIDIO A ROMA PER L’INCONTRO AL MINISTERO

“Il disastro della Società Artoni in Veneto coinvolge 500 lavoratori che a giorni possono trovarsi senza lavoro”. È un appello allarmato quello del Segretario Generale della Filt Cgil del Veneto, Renzo Varagnolo, a fronte di una vicenda che si trascina da tempo e che ora approda al Ministero dello Sviluppo Economico dove mercoledì 1 marzo è previsto un incontro con le organizzazioni sindacali.
Per quella data è organizzata una manifestazione nazionale a Roma cui il Veneto partecipa con un pullman in partenza da Padova.

continua a leggere

ALTA VELOCITÀ VERONA VICENZA: LE OSSERVAZIONI DELLA CGIL

Le Cgil del Veneto, di Verona e di Vicenza hanno presentato al Responsabile Unico del Procedimento di Valutazione di impatto ambientale alcune considerazioni e osservazioni in merito all’avviso dell’avvio del procedimento finalizzato all’ottenimento della V.I.A. relativamente alla variante al progetto definitivo della linea ferroviaria Alta Capacità e Alta Velocità ferroviaria Verona Porta Vescovo – Bivio Vicenza.
continua a leggere