SINDACATI NON RAPPRESENTATIVI FIRMANO CONTRATTO A PERDERE

Anaste, l’associazione che rappresenta le imprese private di assistenza residenziale agli anziani, ha sottoscritto un contratto nazionale pirata con sindacati non rappresentativi (Ciu, Snalv Confsal e Confelp), tagliando fuori Cgil, Cisl e Uil che si erano opposte – anche con lo sciopero – alle inaccettabili richieste datoriali ora invece recepite …

ARTIGIANI: ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA ANCHE AI FAMILIARI

Si allarga il fondo di assistenza sanitaria integrativa regionale per i lavoratori dell’artigianato che da oggi potranno assicurare anche i propri familiari. È questa la novità presentata da Sani.In.Veneto, il fondo regionale costituito nel 2013 da Confartigianato Imprese, Cna, Casartigiani, Cgil, Cisl, Uil che attualmente conta 115 mila lavoratori iscritti …

UNA CARTA DEI DIRITTI PER TUTTI

La Cgil ha presentato una proposta di legge di iniziativa popolare denominata Carta dei Diritti Universali del Lavoro. Si tratta di una sorta di nuovo Statuto di tutti i Lavoratori che si misura con il cambiamento intervenuto nel mondo del lavoro, frammentato e oggetto di discriminazioni, con l’obiettivo di operare …

INSIEME PER RIBADIRE IL VALORE DELLE FESTIVITÀ

Filcams Fisascat e Uiltucs Regionali del Veneto in occasione delle giornate festive di Pasqua, Pasquetta, 25 Aprile, 1° Maggio, 2 Giugno invitano i lavoratori del commercio e gli addetti di tutte le attività svolte nei centri commerciali ad astenersi dal lavoro nelle suddette festività. Ribadiscono il valore del non lavoro …

CONCIA: CONTRATTO RINNOVATO

Siglata l’ipotesi di accordo per il rinnovo del contratto della concia 2016-2019 (oltre 22.000 i lavoratori interessati in circa 1900 imprese) tra l’Unione Nazionale Industria Conciaria (UNIC), aderente a Confindustria e Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uiltec-Uil. Prevede un aumento salariale sui minimi di 85 euro in tre tranche. “Una concreta risposta – …

VOUCHER: SCONTO PER LE IMPRESE, NIENTE DIRITTI PER I LAVORATORI

Normalmente si pensa siano studenti e pensionati. Ma non è così: se nel 2008 la loro età media sfiorava i 60 anni, nel 2015 l’età media è scesa a 36. Anche questo dato dimostra come il fenomeno voucher sia diventato strutturale e trasversale nel mondo del lavoro: oggi i cosiddetti …