SERVIZI PUBBLICI LOCALI. IL 5 APRILE CONVEGNO NAZIONALE A MESTRE

“I Servizi Pubblici Locali – le reti per un modello di sviluppo” è il titolo di un convegno organizzato dalla Cgil nazionale per il prossimo 5 aprile a Mestre.

Il convegno prende spunto dalla ricerca effettuata in collaborazione con IRES Veneto, che ha preso in esame la situazione esistente in 13 regioni italiane (Veneto, Friuli Venezia Giulia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia, Basilicata e Calabria), e ha sviluppato un’importante mappatura critica della diversa organizzazione della forma e delle dimensioni, dei risultati economici delle gestioni, della qualità dei servizi erogati.

La Cgil intende focalizzare il dibattito con considerazioni e approfondimenti che tornino utili per lo sviluppo della contrattazione, ma soprattutto al fine di fornire utili spunti nelle iniziative necessarie volte al rilancio dei territori. I Servizi pubblici presi in esame sono quelli comunemente definiti “a rete”, o di interesse economico generale, cioè trasporti, gas, servizio idrico, energia elettrica, servizi di igiene ambientale, determinanti per lo sviluppo produttivo e occupazionale di ogni territorio e fondamentali per la qualità della vita dei cittadini.