GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE: SGUARDO DI DONNA A VENEZIA

sguardo-di-donnaIl 26 novembre, in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, le donne della CGIL del Veneto si recheranno a visitare la mostra fotografica allestita presso la Casa dei Tre Oci a Venezia. La mostra  “Sguardo di Donna. Da Diane Arbus a Letizia Battaglia. La passione e il coraggio” è un’occasione di incontro e dialogo: un racconto polifonico sui nostri giorni nelle diverse parti del mondo attraverso gli occhi di 25 artiste donne.

La curatrice, Francesca Alfano Miglietti, ha scelto 250 opere di 25 tra le più importanti fotografe internazionali e del mondo: 25 storie universali che pongono il punto di vista della donna al centro di un racconto nuovo sulla vita; 25 sguardi singolari che ci appassionano e incantano perché affrontano i temi dell’esistenza a partire dalla relazione con l’altro, attraverso il filo conduttore dell’etica e della responsabilità. Un vero e proprio viaggio verso una maggiore consapevolezza sul mondo, dove la fotografia diviene testimone anche di quello che spesso viene occultato.

L’allestimento di Antonio Marras trasforma il palazzetto della Giudecca in una grande casa che accoglie il visitatore, instaurando un rapporto d’intimità duplice: da un lato con le opere che ci interrogano e scrutano e dall’altro con noi che osserviamo ed entriamo nella magia di questo racconto polifonico.

La mostra è visitabile fino all’8 dicembre.

CGIL sostiene questo progetto e offre ai suoi iscritti tariffe agevolate.

Esibendo al momento dell’acquisto la tessera CGIL si può usufruire di biglietti ridotti: 10,00 euro anziché 12,00 e 80,00 euro anziché 100,00 per le visite guidate.

Sede: Casa dei Tre Oci, Fondamenta delle Zitelle, 43 30133 Giudecca – Venezia

Orari: Tutti i giorni dalle10.00 alle 19.00; chiuso il  martedì

Info: tel. +39 041 24 12 332, info@treoci.org, www.treoci.org