In ospedale senza protezioni

La Fp CGIL del Veneto denuncia la situazione negli ospedali che vede il personale di ambulatori, laboratori, front office, privo di dispositivi di protezione (mascherine, guanti, ecc). Al di là degli operatori direttamente a contatto con i pazienti affetti da coronavirus conclamato, tutti gli altri sono allo sbaraglio. Ciò è grave considerando che operano nell’ambiente sanitario e che per le funzioni che svolgono sono a diretto contatto con persone (non si possono fare prelievi a un metro di distanza!) sulle cui condizioni sanitarie non c’è alcun riscontro.

Vedi il comunicato