Sicurezza: è il momento dei fatti

Rsu ed Rls di Cgil Cisl e Uil del Veneto riuniti a Mestre rilanciano la richiesta alla regione di riconvocare il tavolo sulla salute e sicurezza sul lavoro.
Come spiegano i segretari generali dei sindacati, Christian Ferrari, Gianfranco Refosco e Gerardo Colamarco, la Giunta regionale deve valutare assieme alle parti sociali lo stato di attuazione del piano strategico regionale sulla salute e sicurezza sul lavoro sottoscritto l’anno scorso. A conti fatti, gli impegni sono in massima parte sulla carta Facendo mancare un contributo della massima importanza al contrasto alla piaga degli infortuni, delle morti sul lavoro e delle malattie professionali. Se non ci saranno risposte Cgil Cisl e Uil fin dai primi di gennaio rilanceranno la mobilitazione su questi temi.