FLC VENETO A CONGRESSO

“La Costituzione vive nella conoscenza”: questo il titolo del congresso regionale della Flc Cgil del Veneto che raggruppa i settori della scuola, dell’ università e della ricerca. L’appuntamento è per il 25 e 26 ottobre a Mira, Villa Widmann.

I lavori si apriranno con la relazione (ore 9,30) del segretario generale della Flc veneta, Marta Viotto, cui seguiranno il dibattito (tra gli interventi quello del segretario regionale Cgil Paolo Righetti) e le conclusioni del segretario generale della Flc nazionale, Francesco Sinopoli.

Diversi i contributi di esperti che arricchiranno il confronto su vari temi. Mario Missaglia (fondazione Di Vittorio) e don Luca Favrin (Perscorso Vita onlus) parleranno de “i nuovi linguaggi dell’inclusione”; Marina De Rossi (università di Padova) si soffermerà su “l’azione dell’università nell’azione degli insegnanti”; Roberta Reginato (Proteo Fare Sapere) terrà una comunicazione su “essere cittadini ai tempi del web”. Il programma prevede infine alcune letture tratte da “manifesto per una rivoluzione nella scuola” (voce di Sandro Buzzatti) accompagnate da un’ introduzione dell’autore, Remo Rostagno.

 

Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati