SPETTACOLO A TREVISO PER I REFERENDUM SUL LAVORO

stand_up_comedy“Stabili contro precari. Storie di rabbia e frustrazione dal far west del libero mercato del lavoro”: è il titolo di uno spettacolo teatrale organizzato da NIdiL Cgil in apertura della campagna a sostegno dei due referendum lanciati dalla Cgil sull’abolizione dei voucher e la responsabilità solidale del committente verso i lavoratori degli appalti.
La rappresentazione è in programma per giovedì 19 gennaio, alle ore 21, all’auditorium Cgil in via Dandolo 10 a Treviso.

Lo spettacolo, che ha come protagonisti Francesco De Carlo, Nicolò Falcone, Daniele Tinti, racconta in modo ironico e divertente il mondo del lavoro alle prese con tutte le disavventure di chi vive nel lavoro non tutelato. Il tono sarà provocatorio, con i precari che si prendono in giro per la loro scarsa capacità di aggregarsi e di rispondere al “libero” mercato del lavoro…

L’ingresso è gratuito e per tutti è un’occasione per ridere assieme ma anche per riflettere.