La solidarietà della CGIL del Veneto al Professor Crisanti

Comunicato Stampa

La dichiarazione di Christian Ferrari, Segretario Generale CGIL Veneto:

La CGIL del Veneto esprime tutta la sua solidarietà al Professor Crisanti.

Chi ha lavorato sul piano scientifico per contrastare la pandemia, e si è battuto su quello pubblico per mettere al primo posto la salute dei cittadini, in particolare dei più fragili, andrebbe ringraziato, non denunciato. Quanto sta accadendo rappresenta un pericolosissimo precedente.

In futuro, chi non condividerà le scelte della politica e dei responsabili del sistema sanitario regionale si sentirà libero di manifestare il proprio dissenso, o preferirà tacere per timore? Se questo dubbio sorgesse tra le donne e gli uomini di scienza si produrrebbe un danno incalcolabile per tutti. E non possiamo in alcun modo permettercelo.

L’espressione libera del pensiero è stata difesa per secoli proprio dall’Università padovana e dalla sua scuola di medicina. È un valore intangibile”.

Aborto sicuro, un diritto da conquistare

In occasione della Giornata internazionale, la Cgil promuove iniziative di sensibilizzazione non solo in difesa della legge 194, ma anche per chiedere strumenti e servizi

Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.