La condizione femminile in Veneto, una regione sempre meno per donne

Giovedì 10 settembre si è tenuta la Conferenza Stampa sul tema:
LA CONDIZIONE FEMMINILE IN UN VENETO CHE È SEMPRE MENO UNA REGIONE PER DONNE.

Qual è l’andamento dell’occupazione femminile? A quanto ammontano le retribuzioni delle lavoratrici? E gli assegni delle pensionate? In quanto consiste il gap salariale con gli uomini? Come ha influito l’emergenza Covid sui problemi già in essere?
E ancora: la medicina del territorio, i consultori, i centri antiviolenza, i servizi per la conciliazione del lavoro con gli impegni familiari e molto altro.

Il sindacato fa il punto della situazione del Veneto con gli ultimi dati disponibili e avanza le sue proposte per aumentare la presenza delle donne nel mondo del lavoro, nella convinzione che se arretra la condizione femminile arretra tutta la società.

Vedi il servizio andato in onda durante il TG Regione di venerdì 11 settembre