FORESTALI VENETI IL 26 GIUGNO PRESIDIANO IL CONSIGLIO REGIONALE

Il pomeriggio del 26 giugno, a partire dalle ore 15, i 650 forestali veneti presidieranno il consiglio regionale in occasione della seduta di insediamento. Chiedono che siano immediatamente rese operative le delibere che sbloccherebbero il pagamento delle retribuzioni ferme da maggio e le risorse per consentire la prosecuzione dei lavori nei cantieri in cui sono occupati circa 400 stagionali.

Per ulteriori approfondimenti si rimanda all’articolo (QUI il link) uscito in data 22 giugno su questo stesso sito.

 

Aborto sicuro, un diritto da conquistare

In occasione della Giornata internazionale, la Cgil promuove iniziative di sensibilizzazione non solo in difesa della legge 194, ma anche per chiedere strumenti e servizi

Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.