IL 6 MAGGIO, A MESTRE, ATTIVO DEI DELEGATI CGIL DEL VENETO CON SUSANNA CAMUSSO

attivo mestre 6 maggio 2015Quali le politiche e le scelte per il lavoro e lo sviluppo nel Veneto? A questi temi, dopo 7 anni di crisi che hanno toccato in profondità il tessuto economico e sociale della regione evidenziandone al contempo i punti di forza e di debolezza, la Cgil del Veneto intende dare una risposta partendo dalle ragioni del lavoro.

Lo farà a partire da un attivo regionale dei delegati (dal titolo “Le ragioni del lavoro”) in programma per il 6 maggio a Mestre (ore 9,30, Teatro Toniolo) per presentare la propria idea sul Veneto del futuro e sulle politiche da intraprendere e le strade da percorrere di qui ai prossimi anni.

I lavori saranno aperti da una relazione della Segretaria Generale della Cgil veneta, Elena Di Gregorio e conclusi da Susanna Camusso, Segretario Generale della Cgil.