XXVI Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie

Anche quest’anno CGIL CISL e UIL hanno accolto l’invito di Libera Veneto a sostenere l’organizzazione di un evento per la Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Purtroppo, come lo scorso anno, non sarà possibile realizzare il colorato corteo che caratterizza la manifestazione nazionale, perciò si è pensato di ricordare le vittime delle mafie nelle più importanti città con la proiezione dei loro nomi nei luoghi maggiormente rappresentativi della storia e della cultura.

Per la nostra regione è stato scelto di proiettare i nomi delle vittime innocenti di mafia su una delle facciate del Campanile di San Marco.
La proiezione avverrà dal tramonto (alle ore 19.00) del giorno 19 marzo e si concluderà alla mezzanotte del 20 marzo.
L’avvio della stessa avverrà con la presenza dei media, delle autorità (Sindaco, Regione, Prefetto) e del rappresentante di Libera Veneto – Roberto Tommasi con quale abbiamo collaborato per questo evento. Dentro le misure prescritte dal Prefetto stesso, garantiremo una presenza unitariamente rappresentativa.