Tra un mese sanità veneta in allarme rosso. Cosa stiamo facendo per evitarlo? Le domande della Cgil al Presidente Zaia

Con l’andamento attuale dei ricoveri non critici, tra un mese scatterà il semaforo rosso per il sistema sanitario regionale. Cosa succederà a quel punto e, soprattutto, cosa stiamo facendo per evitare che accada?

6 domande della Cgil del Veneto al Presidente Zaia