CGIL Veneto a Confindustria: no al taglio dell’Irap

Inaccettabile l’idea di Confindustria Veneto di ridurre l’Irap, ossia l’imposta che finanzia quella sanità pubblica di cui stiamo vedendo l’assoluta necessità. L’alternativa sarebbe scaricarne l’onere sui pazienti in una regione in cui, fra l’altro, una fetta di popolazione rinuncia alle cure per ragioni economiche. D’accordo, invece, sull’accelerazione dei pagamenti della …