Solidarietà con la lotta delle donne iraniane

A seguito dei gravi fatti che si susseguono dal 21 settembre ad oggi in Iran, CGIL CISL e UIL del Veneto ritengono importante esprimere solidarietà alle istanze di libertà delle donne e del popolo Iraniano che in queste settimane stanno manifestando per l’affermazione della democrazia, dei diritti civili, sociali, economici e culturali contro il regime teocratico dell’Iran. In Iran diritti e libertà di espressione sono
negati, anche ai molti sindacalisti indipendenti e giornalisti della stampa libera che vengono arrestati, torturati e anche uccisi.


Per esprimere vicinanza e solidarietà abbiamo pensato di mobilitare tutte le strutture territoriali davanti alle proprie prefetture in un flash mob per il giorno mercoledì 26 ottobre 2022 dalle ore 17.00 alle ore 18.00.

Continuando a navigare sul sito acconsenti all'uso di Cookie Tecnici che permettono di offrire la migliore esperienza di navigazione, come descritto nell'informatva sulla privacy.