FINCANTIERI DISDICE L’ INTEGRATIVO. NUOVI SCIOPERI A MARGHERA IL PRIMO DI APRILE

E’ arrivata il 30 marzo, nel pieno della trattativa sindacale, la disdetta da parte di Fincantieri del contratto integrativo di gruppo. L’annunciata doccia fredda e l’ennesimo ricatto in un clima riscaldato dalla presentazione nei giorni scorsi di un documento aziendale con cui – spiega la Fiom