MIGRANTI: IL 14 SETTEMBRE CON I DELEGATI DELLA FIOM

La Fiom del Veneto dedica una giornata di riflessione e di confronto ai temi dell’immigrazione. L’appuntamento è per venerdì, 14 settembre, a Mestre, nella sede della Cgil regionale, con inizio alle ore 9.
L’assemblea, che coinvolge tutti i delegati del sindacato metalmeccanico del Veneto, si arricchirà del contributo di associazioni e movimenti impegnati nel campo dell’accoglienza e della solidarietà.

continua a leggere

SOLIDARIETÀ A GERVASUTTI DALLA CGIL DEL VENETO

Nella notte tra il 15 ed il 16 luglio 5 colpi di pistola sono stati sparati contro la casa di Ario Gervasutti, capo redattore del Gazzettino ed ex direttore del Giornale di Vicenza.
Tre proiettili sono penetrati nell’abitazione, situata a Padova in zona Chiesanuova, conficcandosi nella camera del figlio.
Moltissimi gli attestati di solidarietà ad un giornalista conosciuto e stimato. Fra questi anche quello del Segretario Generale della Cgil del Veneto, Christian Ferrari.

continua a leggere

MIGRANTI: CI VUOLE UNA DIVERSA POLITICA DELL’ACCOGLIENZA

La Cgil del Veneto esprime piena solidarietà al Patriarca di Venezia, Francesco Moraglia, bersaglio di un indecoroso attacco di Forza Nuova per l’ospitalità offerta dalle parrocchie venete ai migranti della base di Conetta, all’addiaccio in una fredda notte di novembre.
L’ottusa mancanza di umanità – ancor prima delle opinioni politiche – degli “adepti” di Forza Nuova si commenta da sé.

continua a leggere

TERREMOTO: SOLIDARIETÀ E VICINANZA ALLE POPOLAZIONI

Cgil, Cisl e Uil esprimono cordoglio alle famiglie delle vittime e solidarietà e vicinanza alle popolazioni dei molti comuni del Lazio, dell’Umbria, delle Marche e dell’Abruzzo colpite dal sisma.

Il nostro pensiero e ringraziamento va anche a tutti coloro che in queste ore si stanno prodigando per prestare soccorso alle comunità dei territori colpiti.
Le nostre strutture e i nostri militanti sono mobilitati e pronti a collaborare con la Protezione civile e le strutture di coordinamento e soccorso per prestare assistenza alle popolazioni colpite dal terremoto e affrontare il grave stato di emergenza.

REAGIAMO ALLA PAURA

camusso_03Questa la lettera di Susanna Camusso agli iscritti alla Cgil dopo l’ennesimo attacco terrorista

La Cgil è una grande organizzazione sindacale aperta, fondata sulla libertà di adesione, che non conosce e rifiuta discriminazioni di carattere religioso o di provenienza geografica. Democrazia e libertà sono il nostro dna e sono il fondamento della nostra Costituzione.
Sono questi principi e valori che noi, il nostro Paese e l’Europa considerano inviolabili e che vogliamo strenuamente difendere.
Li abbiamo conquistati con il sangue e con il dolore dei nostri padri che ci hanno aiutato a costruire un continente in pace. Abbiamo combattuto la paura, l’odio razziale, la fame, le diseguaglianze. Abbiamo avviato la costruzione di un’Europa prospera e solidale. Si è trattato di un sogno che ha iniziato a realizzarsi che non vogliamo perdere ma difendere e avverare.
Per questo non vogliamo né possiamo rassegnarci all’Europa della paura.

continua a leggere