CULTURA VENETA NELLE SCUOLE: LE PERPLESSITÀ DELLA FLC

Un’intesa è stata siglata il 16 ottobre tra Ministero dell’istruzione e della Ricerca (presente il Ministro dell’Istruzione) e Regione Veneto per sviluppare nei programmi scolastici la storia e la cultura veneta. Ma cosa studieranno i nostri ragazzi? Lo chiede il Segretario Generale della Flc del Veneto, Marta Viotto, che pone anche la questione relativa al reclutamento dei formatori.

continua a leggere

UNA CAMPAGNA PER LE SCUOLE SUI DIRITTI DELL’INFANZIA

“Mille scuole aperte per una società aperta” è la campagna per la difesa e l’affermazione dei diritti dell’infanzia organizzata dalla Cgil assieme al tavolo di associazioni “Saltamuri”. L’obiettivo, come spiega Giuseppe Massafra, segretario confederale della Cgil, è quello di “favorire azioni educative positive per l’accoglienza, la pace, la convivenza democratica e per respingere i recenti attacchi al diritto allo studio che colpiscono in particolare gli alunni extracomunitari”.

continua a leggere

RICHIESTA DI CERTIFICATI PER I BUONI LIBRO: DISCRIMINAZIONE INACCETTABILE

“No ad atteggiamenti discriminatori, per giunta a danno dei minori, che non fanno parte della nostra storia. Giù le mani dai bambini e dalla scuola!” Lo dice Christian Ferrari, Segretario generale della Cgil del Veneto, a fronte della richiesta da parte della Regione Veneto ai cittadini stranieri di un certificato sul possesso di immobili all’estero per usufruire dei buoni libro.

continua a leggere

NESSUNA AUTONOMIA SENZA GARANZIA DI UNIFORMITÀ DEI DIRITTI

“Esprimiamo preoccupazione per la volontà politica del Governo di accelerare nell’attuazione delle procedure avviate dalle Regioni Veneto, Lombardia ed Emilia Romagna in materia di autonomia differenziata e per il coinvolgimento, seppur con intensità e modalità ad oggi differenti, di ulteriori dieci Regioni a statuto ordinario”. Lo dice in una nota la segreteria nazionale della Cgil.

continua a leggere

CONTRASTO ALLA POVERTÀ, UN PIANO PER IL VENETO

La Giunta del Veneto ha approvato il Piano regionale per il contrasto alla povertà 2018-2020. Questo documento è stato oggetto, in fase di elaborazione, di un confronto con Alleanza Veneto Contro la Povertà, di cui la Cgil è soggetto costituente.

continua a leggere

FIRMATO IN REGIONE IL PIANO PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

È stato firmato in Regione da parti sociali ed istituzioni il “piano strategico regionale sulla salute e sicurezza sul lavoro”. Si tratta di un primo approdo, fortemente voluto dal sindacato mobilitatosi a tutela della vita e della salute dei lavoratori dopo i tragici eventi che hanno seminato lutti nelle aziende della regione.
Il piano prevede, tra l’altro, l’aumento (intanto di 30 unità, destinate a crescere nei prossimi due anni) dell’organico degli Spisal le cui carenze sono state più volte sottolineate da Cgil Cisl Uil.
È inoltre istituito un tavolo permanente che dovrà attuare e monitorare l’applicazione del Piano Strategico.

continua a leggere