INDUSTRIA ALIMENTARE: IN ASSEMBLEA PER LA PIATTAFORMA

Ricambio generazionale, lavoratori in smart working, formazione continua per accrescere le competenze e riformulazione delle mansioni nell’Industria 4.0, ma anche più attenzione ai lavoratori terzi ed a quelli non stabili, comunque inquadrati. Il rinnovo del contratto dell’industria alimentare, un settore che non ha conosciuto crisi e soggetto a processi di …

VENETO IN PEGGIORAMENTO, SERVONO INVESTIMENTI

IL 9 FEBBRAIO 13.000 A ROMA Oltre 50 tavoli di crisi aziendali, per 7.000 lavoratori coinvolti, sono stati attivi presso la regione Veneto nel corso del 2018. A tutt’oggi rimangono aperti molti punti di difficoltà, mentre gli indicatori prospettano un 2019 in frenata, con il Pil regionale ridimensionato dall’1,2 allo …

DEF DEBOLE: CGIL CISL UIL ANNUNCIANO UNA PIATTAFORMA

Cgil Cisl Uil metteranno a punto una piattaforma unitaria a fronte delle misure contenute nel Def (documento di economia e finanza presentato dal Governo), giudicato “debole” ed in cui lo sviluppo e il lavoro “sono i grandi assenti”. Lo ha deciso una riunione delle tre segreterie sindacali che prevede l’avvio …

PENSIONI: LA CGIL RILANCIA LA PIATTAFORMA

“Pensioni: adesso risposte concrete”, questo il titolo dell’iniziativa organizzata dalla Cgil nazionale per martedì 10 luglio a Roma, presso il Centro Congressi in Via dei Frentani 4. I lavori si apriranno con la relazione del segretario confederale Roberto Ghiselli. Le conclusioni, in programma alle ore 13.00, saranno affidate al segretario …

SVILUPPO SOSTENIBILE. UNA PIATTAFORMA DELLA CGIL

La Cgil ha presentato il 27 marzo, con un’iniziativa nella propria sede nazionale, la Piattaforma integrata per lo sviluppo sostenibile. “La fase storica attuale – dice – è indubbiamente attraversata da due profonde transizioni: quella ambientale e quella tecnologica. Entrambe incideranno profondamente sui modelli di vita, sull’economia e, inevitabilmente, sul …

APPLICAZIONE DELLA 194: UNA PIATTAFORMA A PADOVA

Come più volte denunciato dalla Cgil, in Veneto si riscontrano difficoltà – a partire dall’altissima presenza di obiettori e dalle carenze organiche dei Consultori – nell’applicazione della legge 194 sull’interruzione di gravidanza. Su questa problematicità è ora intervenuta – per quanto riguarda il proprio ambito territoriale – la Cgil di …