PFAS: INCONTRO IN REGIONE MA OCCORRE PIÙ COLLEGIALITÀ

Sulla vicenda della Miteni si è svolto un nuovo incontro in Regione tra l’Assessore regionale all’Ambiente, Paolo Bottacin, e le segreterie venete e vicentine di Cgil Cisl Uil e di Filctem Cgil Femca Cisl Uiltec Uil.
Valutata la situazione, il sindacato chiede una riconvocazione del tavolo che però comprenda anche gli assessorati alla Sanità e al Lavoro, oltre che all’Ambiente, per affrontare nel suo complesso una questione che è indubbiamente complessa. Chiedono anche che per la parte aziendale sia chiamata la capofila del gruppo Icig di cui fa parte Miteni.

continua a leggere

PFAS: SORVEGLIANZA SANITARIA E TAVOLO REGIONALE SULLA MITENI

Cgil Cisl Uil, Filctem, Femca, Uiltec e la Rsu della Miteni hanno incontrato la Regione mentre all’esterno della sede del Consiglio regionale un nutrito gruppo di lavoratori ha dato vita ad un presidio.
Al termine gli Assessori intervenuti (Ambiente, Sanità, Lavoro) assieme al Presidente del Consiglio regionale hanno assunto l’impegno di estendere il monitoraggio sanitario, già previsto sulla popolazione esposta ai Pfas, anche ai lavoratori della Miteni in servizio, a quelli pensionati e anche ai dipendenti dell’indotto, manutentori e terzisti che operano nell’area dello stabilimento.
Inoltre sarà attivato un tavolo cui partecipino sindacati ed azienda per affrontare i temi degli investimenti, il piano industriale, l’occupazione.

continua a leggere

PFAS: INCONTRO E PRESIDIO IN REGIONE

Incontro nel pomeriggio tra le segreterie regionali di Cgil Cisl Uil, le rispettive categorie del lavoratori chimici (Filctem, Femca, Uiltec), la Rsu e gli Assessori regionali all’Ambiente Bottacin, alla Sanità, Coletto, al Lavoro, Donazzan sulla vicenda della Miteni e sull’emergenza Pfas.
In contemporanea una nutrita delegazione di lavoratori della Miteni, in sciopero per l’intera giornata, sarà in presidio all’esterno della sede del Consiglio regionale veneto a sostegno delle proprie posizioni che non possono vedere la Regione assente.

continua a leggere

PFAS: SUBITO SORVEGLIANZA SANITARIA E RISANAMENTO AMBIENTALE

La Cgil del Veneto e di Vicenza intervengono sulla questione relativa ai Pfas chiedendo una serie di misure immediate a tutela dei cittadini nella trasparenza e con il coinvolgimento delle comunità interessate. Di seguito il comunicato stampa delle Segreterie Cgil regionale e vicentina che stanno decidendo alcune iniziative da attuarsi nei prossimi giorni su tale allarmante vicenda.

continua a leggere