ACCORDO LAPIDEI: VERSO IL CONTRATTO UNICO DEI MATERIALI DA COSTRUZIONE

È stata siglata l’intesa per la parte economica del contratto nazionale lapidei-escavazione tra Fillea-Filca-Feneal e Confapi-Aniem. L’aumento salariale è di 98 euro medi a regime e la scadenza (30 giugno 2019) è stata allineata a quella del contratto nazionale laterizi e manufatti. In tal modo si aggiunge un importante tassello sulla strada del conseguimento di un unico contratto dei materiali da costruzione per il comparto delle piccole imprese.

continua a leggere

NUOVO CONTRATTO PER LEGNO E LAPIDEI

Busta paga più pesante, dai 53 ai 66 euro, per i lavoratori del settore legno arredo e lapidei (artigianato e Pmi) dopo il rinnovo del contratto nazionale di lavoro, siglato il 14 marzo.
A ciò va aggiunta una tantum di 150 euro a copertura del periodo di vacanza contrattuale.
L’intesa, sottoscritta da Cna, Confartigianato, Claai e Casartigiani, con Feneal Uil, Filca Cisl e Fillea Cgil, riguarda il periodo 2016-2018 ed intersessa circa 50 mila imprese e 100 mila lavoratori ai quali ora passa la parola per l’approvazione dell’accordo.

continua a leggere