IPAB: CGIL CISL UIL tornano davanti al consiglio regionale

Il sindacato non scherza. Nel Veneto ci sono 230.000 anziani a rischio di non autosufficienza ed il loro numero è destinato a salire con un andamento incrementale che li vedrà raggiungere quota 320.000 fra vent’anni. Un problema già grande, che non si può cancellare, che anzi si porrà con sempre …

Riforma IPAB: prosegue la mobilitazione di CGIL-CISL-UIL del Veneto

Si è tenuto questa mattina davanti alla sede del Consiglio Regionale Veneto un primo presidio sindacale, a cui hanno partecipato rappresenti dei lavoratori delle Ipab e dei pensionati, finalizzato a sensibilizzare i consiglieri regionali sull’urgenza di una riforma strutturale del sistema IPAB.L’inerzia della Regione sta di fatto determinando una risposta …

RIFORMA DELLE IPAB ANCORA AL PALO. IL SINDACATO SOLLECITA LA REGIONE

“Il Veneto, unica regione in Italia, non ha ancora legiferato sulla riorganizzazione delle Ipab, creando una situazione di stallo in un settore fondamentale per far fronte ad un bisogno sociale di primaria importanza. Proprio nella regione in cui si parla così tanto di autonomia, un progetto di legge su una …

RIFORMA IPAB: PRESENTATE ALL’ASSESSORE LE PROPOSTE DI CGIL, CISL E UIL

Il 6 aprile le segreterie regionali di CGIL, CISL e UIL insieme alle rispettive categorie del Pubblico Impiego e dei Pensionati hanno presentato all’Assessore Manuela Lanzarin ed alla responsabile della Direzione dei Servizi Sociali, dotoressa Pinzottil, le loro proposte sulla Riforma delle Ipab e le loro osservazioni al Progetto di …

IPAB: ECCO COME RIFORMARLE. CGIL CISL UIL CHIEDONO UN CONFRONTO CON LA REGIONE

Il mondo delle strutture residenziali di assistenza venete ormai è una piccola giungla. Nell’assenza – più che decennale – di una normativa e col crescere della crisi, che da un lato ha toccato le famiglie cambiando la qualità della domanda e dall’altro le stesse strutture, in questi anni è andata …

IPAB: LA REGIONE FERMI LE PRIVATIZZAZIONI. LA FP CGIL DENUNCIA IL PROLIFERARE DI GESTIONI DI TUTTI I TIPI IN ASSENZA DI UNA NORMATIVA E CHIEDE ALLA REGIONE DI DECIDERSI A LEGIFERARE. APPELLO AL CONSIGLIO.

Altro che “autonomia dei veneti”! La Regione non è nemmeno in grado di emanare una legge di riforma delle Ipab, lasciando il settore nel caos. Lo denuncia la Fp Cgil del Veneto, allarmata dal proliferare di scelte privatistiche adottate, struttura dopo struttura, nell’ultimo periodo.