RLS ED RSU DEL VENETO IN ASSEMBLEA PER LA SICUREZZA IL 22 MARZO

Con un’assemblea generale dei delegati Rls ed Rsu del Veneto, organizzata per il 22 marzo a Limena (hotel Crowne Plaza, ore 9), i sindacati dei metalmeccanici Fiom Cgil, Fim Cisl, Uilm Uil segneranno un ulteriore passo nella vertenza sulla salute e sicurezza nel lavoro in regione. Dopo le due iniziative di sciopero proclamate nei mesi scorsi a seguito degli infortuni mortali avvenuti all’acciaieria Aso di Vallese (Verona) e all’acciaieria Beltrame di Vicenza, le organizzazioni sindacali daranno il via ad un momento di dibattito con le proprie rappresentanze nei luoghi di lavoro sulla preoccupante situazione in atto e sul peggioramento della condizione di lavoro e di sicurezza.

continua a leggere

INDUSTRIA 4.0 – NE PARLA LA FILCTEM DEL VENETO

Con un attivo regionale dei delegati in programma per martedì 19 settembre a Venezia, la Filctem del Veneto affronta i temi legati ad Industria 4.0 – modello culturale o modello industriale.
I lavori si svolgeranno all’Auditorium Terminal 103 – Marittima Fabbricato 248, con inizio alle ore 9,30.

continua a leggere

IDEA DIFFUSA, ONLINE IL PRIMO NUMERO DEL MENSILE

È online (sul sito di Rassegna Sindacale e su quello della Cgil) il primo numero di “Idea Diffusa. Il Mensile”, a cura della Cgil nazionale e di Rassegna Sindacale sui temi della digitalizzazione dell’economia e di Industry 4.0.

continua a leggere

INDUSTRIA 4.0 PRESENTAZIONE DEL PROGETTO CGIL “IDEA DIFFUSA”

Con un incontro organizzato per mercoledì 10 maggio alle ore 14 a Roma, nei locali di LUISS Enlabs (Roma Termini, Via Marsala, 29/h), la Cgil presenta il progetto “Idea Diffusa. Comprendere l’innovazione. Fare rete per Governarla”.

continua a leggere

PROGETTO INDUSTRIA 4.0: IL LAVORO SIA AL CENTRO

Nei giorni scorsi Cgil, Cisl e Uil hanno inviato al ministro Calenda un documento a fronte del “Progetto Industria 4.0” che punta innanzitutto a richiamare il governo alla responsabilità di realizzare davvero una governance democratica e assume la condizione del lavoro e la creazione di nuova e buona occupazione quali requisiti indispensabili per far crescere l’apparato produttivo.

continua a leggere