SANITÀ: FIRMATA LA PRE-INTESA PER IL CONTRATT0 2016-2018

Firmata la pre-intesa per il rinnovo del contratto nazionale della Sanità pubblica (2016-2018) per i 550 mila lavoratori del comparto.
“Dopo circa 10 anni di scioperi, mobilitazioni e iniziative, spesso da soli come Fp Cgil, oggi arriva un primo risultato. Il terzo tassello per ricomporre il quadro del lavoro pubblico, dopo il rinnovo del contratto delle Funzioni centrali e delle Funzioni locali”, afferma la segretaria generale della Fp Cgil, Serena Sorrentino.

continua a leggere

TIROCINANTI DELLA GIUSTIZIA ORA HANNO SCRITTO AL MINISTRO

Si sono rivolti al Ministro Orlando, dopo che i ripetuti appelli in sede regionale sembrano caduti nel vuoto, per avere le spettanze relative al doppio lavoro svolto nei mesi di novembre e dicembre nei tribunali veneti. Il conto che presentano è di 400 euro al mese a testa.
Sono i 64 tirocinanti impiegati negli uffici giudiziari della regione: lavoratori non più giovani, che erano stati licenziati dalle rispettive aziende durante la crisi e che da oltre 8 anni prestano servizio nelle sedi della Giustizia dove sono entrati come Lsu e che sopperiscono ad una carenza cronica di personale, quantificabile in un 30%.
Sempre precari, in bilico anno dopo anno, faticano anche a farsi pagare i 400 euro che per persone nelle loro condizioni rappresentano una voce indispensabile. Ora lo fanno presente al Ministro Orlando per voce della Fp Cgil, che ha mandato la lettera.

continua a leggere

FIRMATO IL CONTRATTO DEGLI ENTI LOCALI

È stato firmato il 21 febbraio il rinnovo contrattuale per i 467 mila dipendenti di Regioni, Città Metropolitane, Comuni, Province e Camere di Commercio.
L’accordo, arrivato quasi dopo dieci anni di attesa, prevede un aumento di 85 euro mensili (pari al 3,4%) che saranno versati a partire dallo stipendio di marzo. Ad esso si aggiungono un incremento delle risorse destinate alla contrattazione integrativa e la rivalutazione del sistema indennitario.

continua a leggere

ACCORDO PER I VIGILI DEL FUOCO

È stato firmato il contratto dei Vigili del fuoco per il triennio 2016-2018. Si tratta di “un importante accordo che rilancia la contrattazione quale strumento fondamentale per garantire migliori condizioni economiche e di lavoro, ma anche servizi più adeguati e di qualità per i cittadini”, dice la Fp Cgil, che sottolinea i “tanti traguardi raggiunti”, a partire dal rispetto dell’accordo del 30 novembre 2016, “in linea con gli altri contratti del pubblico impiego recentemente chiusi. La ripartizione riguarda le risorse stanziate nella legge di stabilità, destinate a incrementare le voci fisse e ricorrenti dello stipendio per tutto il personale, sia operativo che amministrativo, ma anche la quota oraria dello straordinario”.

continua a leggere

FUNZIONI CENTRALI, FIRMATO IL RINNOVO

Dopo nove anni è stato siglato il rinnovo del contratto per i lavoratori delle funzioni centrali della pubblica amministrazione. Si tratta della prima firma che interessa i pubblici dipendenti, mentre vanno avanti le trattative per sanità ed enti locali.
“Dopo 9 anni – commenta la segretaria generale della Funzione pubblica Cgil, Serena Sorrentino – arrivano più tutele, soprattutto su permessi, congedi, malattia e pari opportunità, e si introducono adeguamenti salariali che consolidano le retribuzioni tabellari, il tutto insieme a nuove relazioni sindacali che danno più poteri alla contrattazione e alle Rsu di incidere sulle condizioni di lavoro”.

continua a leggere

ELEZIONIRSU.IT – UN SITO DELLA FP CGIL PER IL RINNOVO DELLE RSU

Si apre la campagna per il rinnovo delle Rappresentanze Sindacali Unitarie nel pubblico impiego la cui elezione avrà luogo col voto fissato per il 17,18 e 19 aprile. In vista di questo appuntamento è stato creato il sito Elezionirsu.it, uno spazio on line predisposto dalla Fp Cgil, dove si possono trovare le informazioni indispensabili, le notizie utili e i materiali necessari per i candidati ed i lavoratori interessati.

continua a leggere