CULTURA VENETA NELLE SCUOLE: LE PERPLESSITÀ DELLA FLC

Un’intesa è stata siglata il 16 ottobre tra Ministero dell’istruzione e della Ricerca (presente il Ministro dell’Istruzione) e Regione Veneto per sviluppare nei programmi scolastici la storia e la cultura veneta. Ma cosa studieranno i nostri ragazzi? Lo chiede il Segretario Generale della Flc del Veneto, Marta Viotto, che pone anche la questione relativa al reclutamento dei formatori.

continua a leggere

SCUOLA PRIMARIA: SENZA INSEGNANTI RIPRESA DELLE LEZIONI A RISCHIO

È fortemente a rischio nel Veneto la regolare ripresa delle lezioni nella scuola primaria, a fronte dell’estromissione di 2.100 insegnanti in possesso di solo diploma magistrale (anche se già in ruolo) cui sui aggiungono 650 pensionamenti.
La Flc ha chiesto incontri e presentato proposte per evitare drammi sociali ed ora lancia un appello alle istituzioni e alla politica venete. I tempi, avverte, sono strettissimi.
“La situazione del Veneto relativamente alla vicenda per i diplomati magistrali è particolarmente grave, mettendo a rischio il regolare avvio del prossimo anno scolastico”, osserva Marta Viotto, Segretario Generale della Flc Cgil regionale.

continua a leggere

VENETO: FLC PRIMO SINDACATO NELLA SCUOLA, UNIVERSITÀ E RICERCA

La Flc Cgil veneta è il primo sindacato nella scuola (29,49%), all’ Università (38,63%), negli Enti di Ricerca (44,96%), e seconda nelle Accademie e nei Conservatori (26,54%). Lo annuncia il Segretario Generale della categoria, Marta Viotto, che sottolinea “l’alta partecipazione al voto, pari al 70%, in tutti i comparti dell’istruzione” per il rinnovo delle Rsu. Un risultato, dice, che “conferma l’importanza del sindacato confederale nella vita del paese”.

continua a leggere

RSU DEL PUBBLICO IMPIEGO: AL VOTO DAL 17 AL 19 APRILE

Ultima settimana di campagna della Fp e della Flc Cgil (funzione pubblica e settori della conoscenza) in vista delle elezioni per il rinnovo delle Rsu (Rappresentanze sindacali unitarie) nel pubblico impiego e nella scuola che si terranno il 17-18-19 aprile.

La festa di chiusura della campagna elettorale si farà a Mestre venerdì 13 aprile a partire dalle ore 15. L’iniziativa, in programma all’Auditorium della Provincia (in via Forte Marghera 191), è all’insegna delle parole d’ordine “democrazia, partecipazione, lavoro” e prevede la partecipazione di Christian Ferrari, Segretario Generale della Cgil del Veneto, Federico Bozzanca, Segretario nazionale Fp Cgil, Francesco Sinopoli, Segretario nazionale Flc Cgil, Maurizio Landini, Segretario nazionale Cgil.
Alla fine, concerto con Luca Bassanese & la Piccola Orchestra Popolare.

continua a leggere

17- 19 APRILE: AL VOTO PER LE RSU NEL PUBBLICO IMPIEGO E NELLA SCUOLA

SEGUI LE CAMPAGNE RSU DI FP E FLC CLICCANDO SUI SEGUENTI LINK:

sito Cgil nazionale

FP CGIL
sito FP nazionale
materiali della campagna elettorale

Facebook
sito di Rassegna Sindacale

FLC CGIL
sito FLC nazionale
materiali della campagna elettorale

sito FLC Veneto
Facebook

Inoltre ogni giorno, sul sito di RadioArticolo1 una rubrica speciale dedicata alle elezioni delle Rsu pubbliche, “Cisiamo” a cura di Giorgio Sbordoni che presenta i vari candidati (ore 14.30).

continua a leggere

FINALMENTE SIGLATO IL CONTRATTO ISTRUZIONE RICERCA

Firmato il 9 febbraio, nella sede dell’Aran, il contratto del comparto Istruzione e Ricerca: “un milione e duecentomila tra docenti, personale Ata, ricercatori, tecnologi, tecnici, amministrativi hanno finalmente riconquistato uno strumento forte di tutela delle proprie condizioni di lavoro, dopo anni di blocco delle retribuzioni e di riduzione degli spazi di partecipazione e di contrattazione”, commentano in una nota Cgil, Cisl, Uil e Flc Cgil, Cisl Fsru e Uil Scuola Rua.
Gli aumenti salariali sono in linea con quanto stabilito dalle Confederazioni con l’accordo del 30 novembre 2016: per la scuola da un minimo di 80,40 a un massimo di 110,70 euro, mentre è pienamente salvaguardato per le fasce retributive più basse il bonus fiscale di 80 euro.

continua a leggere