Knorr,per i lavoratori il prezzo più caro

Unilever ritiri i licenziamenti e il governo ci convochi. “Quello che sta accedendo allo stabilimento Knorr di Sanguinetto è l’ennesimo colpo ai lavoratori e alle lavoratrici del nostro Paese, che, a fronte dei sacrifici cui vengono quotidianamente chiamati, seguitano a pagare il prezzo più caro. Solo un anno fa a …

INDUSTRIA ALIMENTARE: IN ASSEMBLEA PER LA PIATTAFORMA

Ricambio generazionale, lavoratori in smart working, formazione continua per accrescere le competenze e riformulazione delle mansioni nell’Industria 4.0, ma anche più attenzione ai lavoratori terzi ed a quelli non stabili, comunque inquadrati. Il rinnovo del contratto dell’industria alimentare, un settore che non ha conosciuto crisi e soggetto a processi di …

RICOSTRUZIONE MALTEMPO: COME STA PROCEDENDO?

Dopo l’ondata di maltempo che ha devastato il territorio bellunese come sta avvenendo la ricostruzione? E quali i progetti, oltre l’emergenza, verso cui indirizzarsi? Sono le domande che la Flai Cgil del Veneto e di Belluno pongono ad istituzioni, strutture competenti ed associazioni chiamate ad un incontro mercoledì 19 dicembre …

DAVANTI ALLA CAMERA CONTRO I VOUCHER

Tre giorni di presidio in piazza Montecitorio, in concomitanza con la discussione del cosiddetto “decreto dignità” alla Camera, per dire no alla reintroduzione dei voucher in agricoltura, o meglio all’ allargamento delle maglie sull’uso dei buoni lavoro che in realtà nel settore esistono già e sono ben regolamentati. Dal 24 luglio Flai Cgil, Fai Cisl …

FLAI: 430.000 GLI IRREGOLARI IN AGRICOLTURA

In agricoltura 430.000 lavoratori sono irregolari o sono assoggettati ad un caporale. Di questi oltre 300.000 lavorano meno di 50 giornate l’anno, mentre il tasso di irregolarità dei rapporti di lavoro è pari al 39%. Lo rileva il quarto rapporto agromafie e caporalato curato dall’osservatorio Placido Rizzotto della Flai Cgil nazionale, presentato …

LETTERA AI PARLAMENTARI IN DIFESA DELLA LEGGE CONTRO IL CAPORALATO

La legge 199, di contrasto al caporalato, non deve essere indebolita. Lo sostiene la Flai dopo che i ripetuti attacchi di Salvini e Centinaio hanno destato preoccupazione circa un depotenziamento della norma. Così la Flai Cgil, assieme a Terra!Onlus, Uila Uil e altre numerose realtà della società civile come Libera, …