FINCANTIERI: L’ AZIENDA COMPLICA IL CONFRONTO SULL’INTEGRATIVO E INTANTO OPERA TRASFERIMENTI ED AZIONI DISCIPLINARI.

La Fiom si predispone ad avviare azioni legali oltre ad iniziative di lotta. L’ 8 e il 9 giugno  è ripreso il negoziato con Fincantieri per il rinnovo dell’integrativo di gruppo, ma l’azienda insiste a porre pregiudiziali già dichiarate “irricevibili” dai lavoratori.

FINCANTIERI DISDICE L’ INTEGRATIVO. NUOVI SCIOPERI A MARGHERA IL PRIMO DI APRILE

E’ arrivata il 30 marzo, nel pieno della trattativa sindacale, la disdetta da parte di Fincantieri del contratto integrativo di gruppo. L’annunciata doccia fredda e l’ennesimo ricatto in un clima riscaldato dalla presentazione nei giorni scorsi di un documento aziendale con cui – spiega la Fiom

FINCANTIERI: TUTTO IL CANTIERE IN SCIOPERO

L’AZIENDA RITIRI LA PROPOSTA INDECENTE!  Si è svolto nella giornata sdi mercoledì 25 marzo (per tutti i turni di lavoro) lo sciopero alla Fincantieri di Porto Marghera che ha registrato un’ adesione pressoché totale sia dei dipendenti diretti che di quelli degli appalti.