AVVOCATI: VIA AL DIVIETO ALLA SUBORDINAZIONE

La Consulta delle professioni della Cgil ha presentato una proposta di legge per abrogare l’incompatibilità (prevista dalla legge 247 sull’ordinamento della professione forense) tra la professione di avvocato e l’esercizio del lavoro subordinato che nei fatti promuove il “finto” lavoro autonomo, comprimendo le condizioni di lavoro di tanti giovani impiegati …