PULLMAN DA TUTTO IL VENETO PER LA MANIFESTAZIONE DI SABATO

Con il voto di fiducia al Senato sulla manovrina il governo reintroduce i voucher. Di nuovo hanno il nome: “Libretto famiglia” per il lavoro domestico e “Contratto di prestazione occasionale” (PrestO) per le imprese.
Si è consumato così quello strappo alla democrazia denunciato dalla Cgil, ora impegnata nella manifestazione del 17 giugno a Roma.
Dal Veneto, come annunciato questa mattina dalla segretaria Generale, Elena di Gregorio, parteciperanno oltre 6.000 lavoratori che raggiungeranno la capitale a bordo di pullman predisposti in tutti i territori, oltre che con i treni.

continua a leggere

VOUCHER: IN VENETO LA CORSA NON E’ MAI FINITA

Nel 2015 nuovo consistente incremento in veneto rispetto al 2014 e con l’apertura della stagione estiva ci si attendono valori stratosferici. Sono ormai più di 100.000 – secondo la Cgil – i lavoratori occupati con questa modalità: in assoluto la più precaria del secolo. continua a leggere