DEF DEBOLE: CGIL CISL UIL ANNUNCIANO UNA PIATTAFORMA

Cgil Cisl Uil metteranno a punto una piattaforma unitaria a fronte delle misure contenute nel Def (documento di economia e finanza presentato dal Governo), giudicato “debole” ed in cui lo sviluppo e il lavoro “sono i grandi assenti”. Lo ha deciso una riunione delle tre segreterie sindacali che prevede l’avvio di un’ampia discussione con attivi unitari in tutti i territori e assemblee nei luoghi di lavoro, al termine della quale il documento (che partirà da lavoro, fisco e pensioni) sarà inviato e presentato al Governo e al Parlamento.

continua a leggere

EMERGENZE SUL LAVORO: CGIL, CISL, UIL CHIEDONO UN TAVOLO

Cgil Cisl e Uil rinnovano la richiesta al Governo di apertura di un tavolo di confronto sugli interventi in materia di mercato del lavoro. “È urgente – scrivono in una lettera inviata al Ministro del Lavoro, Di Maio – che si superi la logica degli interventi a spot, per avviare un confronto sistemico sulle emergenze che gravano sul mondo del lavoro. In particolare nelle prossime settimane migliaia di lavoratori vedranno terminare la copertura garantita dai loro ammortizzatori sociali, senza che, nel frattempo, siano ripartiti adeguati investimenti e processi di riorganizzazione e riconversione produttiva”.

continua a leggere

POLITICA INDUSTRIALE E LAVORO: INTESA CGIL, CISL, UIL E CONFSERVIZI

Avviso comune tra Cgil Cisl Uil e le imprese erogatrici di servizi pubblici locali sulla politica industriale e la tutela del lavoro. Lo hanno siglato nel pomeriggio del 26 luglio Susanna Camusso, Annamaria Furlan, Carmelo Barbagallo e Giovanni Valotti in rappresentanza delle tre maggiori organizzazioni sindacali e della confederazione delle imprese dei servizi pubblici locali.

continua a leggere

FIRMATO IN REGIONE IL PIANO PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

È stato firmato in Regione da parti sociali ed istituzioni il “piano strategico regionale sulla salute e sicurezza sul lavoro”. Si tratta di un primo approdo, fortemente voluto dal sindacato mobilitatosi a tutela della vita e della salute dei lavoratori dopo i tragici eventi che hanno seminato lutti nelle aziende della regione.
Il piano prevede, tra l’altro, l’aumento (intanto di 30 unità, destinate a crescere nei prossimi due anni) dell’organico degli Spisal le cui carenze sono state più volte sottolineate da Cgil Cisl Uil.
È inoltre istituito un tavolo permanente che dovrà attuare e monitorare l’applicazione del Piano Strategico.

continua a leggere

FIRMATO IL CONTRATTO DELLA COMUNICAZIONE

Siglata l’ipotesi di rinnovo del contratto collettivo nazionale di lavoro Comunicazione e servizi innovativi per i 20.000 lavoratori delle aziende aderenti a Unigec-Unimatica Confapi.
L’intesa arriva al termine di un lungo e articolato negoziato (il contratto era scaduto il 30 giugno 2015) e definisce i nuovi trattamenti retributivi.

continua a leggere

UN FONDO PER LE VITTIME SUL LAVORO

Cgil, Cisl e Uil di Padova aprono il “Fondo vittime sul lavoro” per sostenere, anche economicamente, le vittime degli incidenti sul lavoro ed i loro familiari.
Chi vuole contribuire può effettuare il versamento su “Fondo Vittime sul Lavoro Cgil – Cisl – Uil, Iban: IT24 K033 5901 6001 0000 0159 922.

continua a leggere