UN FONDO PER LE VITTIME SUL LAVORO

Cgil, Cisl e Uil di Padova aprono il “Fondo vittime sul lavoro” per sostenere, anche economicamente, le vittime degli incidenti sul lavoro ed i loro familiari.
Chi vuole contribuire può effettuare il versamento su “Fondo Vittime sul Lavoro Cgil – Cisl – Uil, Iban: IT24 K033 5901 6001 0000 0159 922.

continua a leggere

MESSAGGIO A MATTARELLA DI CAMUSSO, FURLAN, BARBAGALLO

Al Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella,

“Caro Presidente, desideriamo manifestarle la nostra viva preoccupazione per il perdurare di una crisi politica e istituzionale che ha pochi precedenti nella storia della nostra Repubblica. Intendiamo ribadire con forza il nostro impegno a difesa della Costituzione che fissa con chiarezza ruolo e prerogative del Presidente della Repubblica e delle Istituzioni democratiche.
continua a leggere

7.000 LAVORATORI IN PIAZZA PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

7.000 lavoratori veneti in piazza per la sicurezza.
Il Veneto non può vantare primati sull’export e sull’andamento produttivo e poi essere la regione dove più che in tutte le altre si muore sul lavoro. Vogliamo essere i primi per la qualità del lavoro e per la sua sicurezza. Vogliamo una regione più moderna e più civile.

continua a leggere

SABATO 26 MAGGIO TUTTI A PADOVA

Per la difesa della vita e della sicurezza di ognuno nel posto di lavoro, cresce la mobilitazione di Cgil Cisl Uil del Veneto che hanno avuto un primo incontro con la Regione e le varie associazioni datoriali all’inizio della settimana e si preparano per un secondo appuntamento lunedì prossimo.
Intanto per sabato 26 maggio Cgil Cisl Uil hanno organizzato una manifestazione regionale a Padova.

continua a leggere

SICUREZZA: IL 26 MAGGIO MANIFESTAZIONE REGIONALE A PADOVA

La piattaforma di CGIL CISL UIL

Sabato 26 maggio una grande manifestazione regionale a Padova segnerà l’avvio di un’ampia iniziativa di Cgil Cisl Uil del Veneto per affermare il diritto alla sicurezza sul lavoro in tutti i comparti e le imprese della regione.
Lo hanno annunciato i Segretari Generali delle tre confederazioni venete, Christian Ferrari, Gianfranco Refosco, Gerardo Colamarco in una conferenza stampa svoltasi stamattina nella sede della Cgil, alla vigilia dell’apertura del confronto (fissato per lunedì) con la Regione, gli organi di vigilanza e le associazioni datoriali.

continua a leggere

SICUREZZA: CGIL CISL UIL SCRIVONO A ZAIA E ZOPPAS

Festa dei lavoratori: Primo maggio 2018 dedicato alla salute e alla sicurezza sul lavoro.
Il Sindacato chiede un duplice incontro alla Regione e alla Confindustria del Veneto.

Dichiarazione di Christian Ferrari (Segretario generale Cgil Veneto), Onofrio Rota (Segretario generale Cisl Veneto), Gerardo Colamarco (Segretario generale Uil Veneto)
Le cronache degli ultimi tempi, a livello nazionale, segnalano un numero preoccupante di incidenti gravi e gravissimi sul lavoro, con conseguenze in molti casi mortali. Per questa ragione la scelta di Cgil, Cisl e Uil di intitolare la Festa dei lavoratori del Primo maggio 2018 “Sicurezza: il cuore del lavoro” non poteva essere più opportuna e tempestiva.

continua a leggere