VENEZIA: NO A SPECULAZIONI TURISTICHE SULL’AREA DEI PILI

I 40 ettari dell’ area “dei Pili”, di proprietà del Sindaco di Venezia (che a dicembre ha creato un blind trust per la gestione delle sue società), situati nella prima zona industriale di Marghera, alle porte della città storica, potrebbero passare di mano ad un Tycoon cinese (il signor Ching Chiat Kwong) che ha base logistica a Singapore e che intenderebbe realizzare nel sito un villaggio con Casinò, ville e Palasport, previo cambio di destinazione d’uso da parte del Comune.

continua a leggere