UN REFERENDUM INUTILE E CONTROPRODUCENTE

di Christian Ferrari, Segretario Generale della Cgil del Veneto

Gli anni ‘90 sono ormai alle nostre spalle ed è forte la sensazione che, con i tempi d’oro, sia finita l’illusione che la soluzione a tutti i nostri problemi economici e sociali possa venire dall’autonomia o, peggio, dalla secessione.
Lo dimostra anche quanto sta avvenendo in Catalogna, lo conferma lo scetticismo con cui un numero crescente di cittadini veneti sta guardando all’imminente appuntamento referendario deciso dal Consiglio Regionale.

continua a leggere

REFERENDUM AUTONOMIA DEL VENETO: INUTILE E CONTROPRODUCENTE

L’intervista di Rai TGR Veneto a Christian Ferrari sul Referendum sull’autonomia del Veneto

 

VOLANTINO DELLA CGIL DEL VENETO
ORDINE DEL GIORNO DEL DIRETTIVO NAZIONALE CGIL

REFERENDUM AUTONOMIA: INUTILI E PERICOLOSI

Con un ampio ordine del giorno sui temi del federalismo, il comitato direttivo della Cgil nazionale si esprime sui referendum sull’autonomia del Veneto e della Lombardia, definendoli “inutili, in quanto non richiesti dalla procedura costituzionale che consente alle Regioni di avviare trattative con il Governo per la definizione di ulteriori forme di autonomia in determinate materie”, ma anche ispirati dall’idea, pericolosa, “che nella crisi ognuno possa fare per sé rompendo il vincolo dell’unità nazionale”.

continua a leggere

REFERENDUM VENETO: DOVE CI PORTA?

È fissato per il 22 ottobre il referendum del Veneto (oltre che della Lombardia) con il quale si pone il seguente quesito: “vuoi che alla Regione del Veneto siano attribuite ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia?”.

Il costo della consultazione sarà di 14 milioni derivati dal bilancio regionale ed il referendum assume a riferimento giuridico l’articolo 116 della Costituzione che prevede che le Regioni a statuto ordinario possano acquisire una maggiore autonomia sulle materie di legislazione concorrente: materie sulle quali, cioè, le Regioni hanno già potestà legislativa tranne che per la determinazione dei principi fondamentali, riservati allo Stato. continua a leggere

REFERENDUM VENETO: SEMINARIO DELLA CGIL

A fronte dell’indizione dei referendum per una maggiore autonomia del Veneto e della Lombardia, entrambi convocati per il 22 ottobre, la Cgil ha organizzato un’iniziativa seminariale congiunta di approfondimento e riflessione rivolta al proprio gruppo dirigente veneto e lombardo.
L’appuntamento è per venerdì 14 luglio (inizio alle ore 9.30) a Verona, presso l’hotel San Marco in via Longhena, 42.

continua a leggere