VERONA, ACCORDO TRA SINDACATI E CONFINDUSTRIA PER LA SICUREZZA

Un’intesa per la sicurezza nei luoghi di lavoro è stata sottoscritta a Verona tra Confindustria e Cgil, Cisl e Uil. Prevede la realizzazione di un percorso formativo congiunto per i responsabili del servizio prevenzione e protezione (Rspp) nominati dal datore di lavoro, e i responsabili dei lavoratori per la sicurezza (Rls). Queste figure saranno coinvolte insieme in attività, laboratori e seminari con l’obiettivo di creare sinergia tra i soggetti impegnati sul versante della sicurezza nelle aziende.

continua a leggere

LIDL, È SCIOPERO CONTRO UN ACCORDO PEGGIORATIVO

Migliori condizioni di lavoro e un contratto integrativo aziendale che realmente definisca e garantisca diritti e tutele per i lavoratori. Sono questi i principali motivi per i quali la Filcams Cgil ha proclamato una giornata di sciopero dei dipendenti Lidl per il prossimo 13 luglio.

continua a leggere

CONTRATTI: CONCLUSO IL CONFRONTO CON CONFINDUSTRIA

Si è concluso il confronto tra Cgil, Cisl, Uil e Confindustria in merito ai contenuti e agli indirizzi delle relazioni industriali e della contrattazione collettiva.
Il testo è stato condiviso dai tre Segretari generali di Cgil, Cisl, Uil e dal Presidente di Confindustria e sarà sottoposto, nei prossimi giorni, alla valutazione degli organismi delle tre Organizzazioni sindacali.
L’accordo sarà firmato al termine di questa verifica, nel pomeriggio del 9 marzo, dal presidente di Confindustria Vincenzo Boccia e dai segretari generali di Cgil, Cisl e Uil, Susanna Camusso, Annamaria Furlan e Carmelo Barbagallo.

continua a leggere

ACCORDO PER I VIGILI DEL FUOCO

È stato firmato il contratto dei Vigili del fuoco per il triennio 2016-2018. Si tratta di “un importante accordo che rilancia la contrattazione quale strumento fondamentale per garantire migliori condizioni economiche e di lavoro, ma anche servizi più adeguati e di qualità per i cittadini”, dice la Fp Cgil, che sottolinea i “tanti traguardi raggiunti”, a partire dal rispetto dell’accordo del 30 novembre 2016, “in linea con gli altri contratti del pubblico impiego recentemente chiusi. La ripartizione riguarda le risorse stanziate nella legge di stabilità, destinate a incrementare le voci fisse e ricorrenti dello stipendio per tutto il personale, sia operativo che amministrativo, ma anche la quota oraria dello straordinario”.

continua a leggere

RISTORAZIONE E TURISMO: SI È ARRIVATI ALL’ACCORDO

Dopo quasi cinque anni – e una lunga serie di scioperi e mobilitazioni – è stata raggiunta l’intesa per il contratto della ristorazione collettiva e commerciale, pubblici esercizi e turismo che prevede un aumento medio di 100 euro.
Lo hanno firmato il 9 febbraio i sindacati del settore con Fipe Confcommercio, Angem e Aci Alleanza delle Cooperative. Circa un milione i lavoratori interessati nel mondo della ristorazione: piccoli bar, mense e grandi gruppi della ristorazione autostradale.

continua a leggere

ALTERNANZA SCUOLA LAVORO: ACCORDO TRA SINDACATO E ARTIGIANI

È stato sottoscritto il 23 gennaio, alla presenza della Regione e dell’Ufficio Scolastico regionale, un accordo interconfederale tra associazioni artigiane Confartigianato, Cna, Casartigiani e Cgil Cisl Uil del Veneto sulla promozione dell’alternanza scuola lavoro nelle aziende artigiane della regione.
L’intesa arriva al termine di un lungo confronto iniziato dopo la firma del protocollo sull’alternanza scuola lavoro con la Regione Veneto ed introduce una serie di strumenti che puntano a qualificare la natura formativa dell’alternanza scuola lavoro creando le condizioni per attuarla in un tessuto produttivo di micro imprese.

continua a leggere