Le donne della Cgil del Veneto in assemblea

Si parlerà delle donne, del lavoro e del Veneto all’assemblea organizzata dalla Cgil per venerdì 27 settembre a Mestre, Auditorium Città Metropolitana in via Forte Marghera 191, con inizio alle ore 9,30. Vi parteciperà Susanna Camusso, responsabile nazionale per le politiche di genere.
L’appuntamento, che rientra nel percorso verso l’assemblea nazionale del 5 ottobre, “rappresenta – sostiene Tiziana Basso, segretaria Cgil del Veneto – un’occasione straordinaria per lanciare un messaggio sia all’interno della Cgil, sia alla politica e al territorio”.
La base di partenza è rappresentata dalla piattaforma “tutte, insieme, vogliamo tutto”. I vari punti verranno sviluppati in un dibattito che guarda al Veneto, alle esperienze fatte ed alle criticità che ancora permangono. “Discuteremo – dice Basso – di violenza dentro e fuori i luoghi di lavoro, della condizione lavorativa e salariale, della salute, delle discriminazioni per portare un contributo dal Veneto anche in ambito nazionale. Inoltre, data la coincidenza con il Friday For Future svilupperemo la dimensione di genere nelle strategie per uno sviluppo socialmente sostenibile e della qualità dell’ambiente”.
L’incontro si aprirà con una relazione di Tiziana Basso cui seguiranno interventi volti a focalizzare varie situazioni, oltre al contributo del Segretario Generale della Cgil del Veneto, Christian Ferrari, ed all’intervento conclusivo di Susanna Camusso.

Vedi il comunicato stampa