REFERENDUM VENETO: DOVE CI PORTA?

È fissato per il 22 ottobre il referendum del Veneto (oltre che della Lombardia) con il quale si pone il seguente quesito: “vuoi che alla Regione del Veneto siano attribuite ulteriori forme e condizioni particolari di autonomia?”.

Il costo della consultazione sarà di 14 milioni derivati dal bilancio regionale ed il referendum assume a riferimento giuridico l’articolo 116 della Costituzione che prevede che le Regioni a statuto ordinario possano acquisire una maggiore autonomia sulle materie di legislazione concorrente: materie sulle quali, cioè, le Regioni hanno già potestà legislativa tranne che per la determinazione dei principi fondamentali, riservati allo Stato. continua a leggere

EMERGENZA INCENDI: MANCANO 3.500 VIGILI DEL FUOCO

Con un presidio stamattina in piazza Montecitorio Cgil, Cisl e Uil chiedono più uomini e mezzi per il corpo dei vigili del fuoco, gravato da tempo da una carenza di organico che oggi diventa clamorosa a fronte dell’emergenza incendi.
In particolare il sindacato ritiene necessaria l’assunzione immediata di tutti gli idonei (circa 3.500) al concorso 814. Le risorse, dicono, possono essere stanziate in legge di stabilità.

continua a leggere

RICERCA IN PIAZZA PER STABILIZZARE 3.500 PRECARI

Con una serie di manifestazioni e presidi in tutta Italia si è svolta il 17 luglio una giornata di mobilitazione dei precari della ricerca lanciata da Fp e Nidil Cgil con lo slogan “Ricerchiamo stabilmente. La ricerca scende in piazza”.
L’iniziativa conclude una raccolta di firme su una petizione per la stabilizzazione dei 3.500 lavoratori precari dei 21 Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) e dei dieci Istituti zooprofilattici sperimentali (Izs).

continua a leggere

APE: È SUFFICIENTE LA CERTIFICAZIONE DELLA CASSA EDILE

Finalmente l’Inps ha corretto la circolare sull’accesso all’anticipo pensionistico per gli operai edili che per dimostrare di possedere il requisito richiesto degli ultimi 6 anni su 7 di continuità contributiva non dovranno più cercare l’attestazione dei vari datori di lavoro ma potranno presentare la certificazione rilasciata dalle Casse edili.
È il risultato dell’iniziativa del sindacato che si è attivato in tutti i modi ed ha dato vita a presidi ed iniziative di mobilitazione affinché fosse superato uno scoglio che rendeva complesso per molti edili recuperare la documentazione richiesta, soprattutto se – come avviene spesso nella categoria – impiegati negli ultimi anni in più imprese, alcune delle quali magari nemmeno più attive.

continua a leggere

APOLOGIA DEL FASCISMO. PIRON: SI TOLGA LA CONCESSIONE DELLA SPIAGGIA

Scoppia alla Camera la polemica sulla proposta di legge Pd sul reato di apologia del fascismo, con il Movimento 5 Stelle che parla di legge “liberticida” e la Lega che grida al “processo alle idee” quasi che sia lecito elevare al nobile piano delle “idee” il brutale operato di un regime autoritario e violento, che ha imposto agli italiani di tutto e si è macchiato di orribili nefandezze, a partire dalla persecuzione degli ebrei.

continua a leggere

IN ITALIA LA DISOCCUPAZIONE POTENZIALE È AL 18,5%

In Italia la disoccupazione potenziale è di circa 2 milioni in più rispetto al dato ufficiale. È quanto emerge dal rapporto della Fondazione Di Vittorio, dal titolo “La disoccupazione dopo la grande crisi”, aggiornato al 2016.

continua a leggere