Il 22 giugno a Reggio Calabria manifestazione nazionale

Affinché il Governo cambi passo nelle politiche economiche e fiscali, Cgil, Cisl e Uil proseguono la mobilitazione unitaria iniziata il 9 febbraio a sostegno della piattaforma unitaria, che culminerà il 22 giugno a Reggio Calabria con una manifestazione nazionale unitaria ‘Ripartiamo dal Sud per unire il Paese’ per rivendicare una seria politica industriale, investimenti, e rilancio del Mezzogiorno. Il corteo partirà da piazza De Nava alle ore 9.30 e raggiungerà Piazza Duomo, percorrendo corso Garibaldi.

Intanto sono stati proclamati dalle categorie di Cgil, Cisl e Uil scioperi e manifestazioni a sostegno della mobilitazione. Il prossimo appuntamento è il 14 giugno con lo sciopero di 8 ore dei metalmeccanici e tre manifestazioni a Milano, Firenze e Napoli. Nel mese di marzo hanno già incrociato le braccia i lavoratori edili e del trasporto aereo. Sospeso invece lo sciopero della scuola programmato per il 17 maggio dopo l’intesa raggiunta da sindacati di categoria, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte e il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti.