Cimice asiatica sostegni anche per i lavoratori

Le devastazioni provocate dalla cimice asiatica hanno un impatto pesante sulle condizioni dei dipendenti delle aziende agricole che, oltre alla diminuzione delle giornate lavorative scontano anche una penalizzazione nell’integrazione al reddito. Cgil Cisl Uil di categoria lanciano un appello alle istituzioni venete (Regione in testa) ed alle imprese per fare fronte comune ed attivarsi a sostegno dei lavoratori che risentono di questa situazione. L’idea potrebbe essere quella di attivare gli stessi strumenti adottati a fronte della xylella, rendendo disponibili anche forme di ammortizzatori sociali.

Vedi il comunicato di Fai Cisl, Flai Cgil, Uil del Veneto.