CGIL: PARTE IL PERCORSO CONGRESSUALE

Prende il via da aprile il percorso congressuale della Cgil che si concluderà con la celebrazione dell’assise nazionale tra il 22 ed il 25 gennaio 2019 a Bari.

La decisione è stata assunta sabato 10 marzo dal Comitato direttivo nazionale che ha eletto la commissione politica, composta da 52 membri (più i componenti della segreteria nazionale), e votato la delibera che dà il via al XVIII congresso della Cgil.
Compito del congresso sarà anche quello di scegliere il nuovo segretario generale: il mandato di Susanna Camusso, eletta alla guida della Cgil nel novembre 2010 e riconfermata nel maggio 2014, scadrà il 3 novembre prossimo.

Queste le tappe:

  • tra il 5 aprile e il 18 maggio è previsto lo svolgimento di circa 1.500 assemblee generali nei luoghi di lavoro su tutto il territorio nazionale;
  • dal 20 giugno al 5 ottobre si svolgeranno, invece, le assemblee congressuali di base;
  • a seguire, e fino al 31 ottobre, avranno luogo i congressi delle Camere del lavoro e delle categorie territoriali;
  • i congressi delle strutture regionali inizieranno il 5 novembre e si dovranno concludere entro il 24 dello stesso mese;
  • dal 26 novembre al 20 dicembre si svolgeranno le assisi delle categorie nazionali dei lavoratori attivi;
  • il congresso del sindacato dei pensionati avrà luogo dal 9 all’11 gennaio 2019;
  • il percorso congressuale si concluderà appunto a Bari, presso la Fiera del Levante, dove dal 22 al 25 gennaio si svolgerà il XVIII Congresso della Cgil nazionale.
Con le parole chiave , . Aggiungi ai preferiti : permalink.

I commenti sono disattivati