CONTRATTAZIONE SOCIALE. ANALISI IN VENETO

Con un incontro organizzato per il 7 maggio a Mestre (ore 9), nella sede della Cgil regionale, la Cgil e lo Spi del Veneto presentano la nuova banca dati sui bilanci dei Comuni ed affrontano un’analisi aggiornata della contrattazione sociale in regione. La banca dati, a cura di Francesco Montemurro, …

SANITÀ: INDAGINE SU COSTI E TEMPI DI ATTESA

Sessantacinque giorni per una visita medica nella sanità pubblica, sette giorni nel privato, con prezzi sempre più vicini. È questo il dato più eclatante emerso dallo studio ‘Osservatorio sui tempi di attesa e sui costi delle prestazioni sanitarie nei sistemi sanitari regionali’, condotto da Crea, e commissionato dalla Funzione Pubblica …

RIFORMA DELLE IPAB ANCORA AL PALO. IL SINDACATO SOLLECITA LA REGIONE

“Il Veneto, unica regione in Italia, non ha ancora legiferato sulla riorganizzazione delle Ipab, creando una situazione di stallo in un settore fondamentale per far fronte ad un bisogno sociale di primaria importanza. Proprio nella regione in cui si parla così tanto di autonomia, un progetto di legge su una …

STUDI PROFESSIONALI, ARRIVA IL FONDO DI SOLIDARIETÀ PER I DIPENDENTI

Confprofessioni, Filcams, Fisascat e Uiltucs hanno sottoscritto un accordo che istituisce il fondo bilaterale di solidarietà per il sostegno al reddito nel settore delle attività professionali. L’intesa stabilisce che gli studi, in un primo tempo aventi più di tre lavoratori dipendenti e successivamente due, siano obbligati al versamento al fondo …

LEGGE DI BILANCIO: IL 14 OTTOBRE CGIL CISL UIL IN PIAZZA

Cgil, Cisl e Uil hanno promosso per il 14 ottobre una mobilitazione a sostegno dei tavoli di trattativa in corso con il Governo. Presidi si svolgeranno in tutte le province davanti alle sedi delle Prefetture per chiedere l’inserimento nella legge di bilancio di una serie di provvedimenti in materia di lavoro, …

REFERENDUM SULL’AUTONOMIA DEL VENETO: CONSIDERAZIONI DELLA CGIL

La Cgil del Veneto ha diffuso un volantino con le proprie opinioni in vista del referendum del 22 ottobre sull’autonomia del Veneto. “Temi così importanti per le persone – dice – non possono essere usati strumentalmente per dividere. Vanno ricercate seriamente – esorta – soluzioni condivise ed omogenee in un confronto …