Riforma IPAB: prosegue la mobilitazione di CGIL-CISL-UIL del Veneto

Si è tenuto questa mattina davanti alla sede del Consiglio Regionale Veneto un primo presidio sindacale, a cui hanno partecipato rappresenti dei lavoratori delle Ipab e dei pensionati, finalizzato a sensibilizzare i consiglieri regionali sull’urgenza di una riforma strutturale del sistema IPAB.L’inerzia della Regione sta di fatto determinando una risposta …

Continua mobilitazione Cgil-Cisl-Uil per riforma IPAB/case di risposo

Martedì 28 maggio dalle 10 alle 13 davanti alla sede del consiglio regionale veneto presidio/volantinaggio Cgil-Cisl-Uil del veneto per la riforma delle IPAB. Nei giorni scorsi in tutte le province del Veneto si è sensibilizzata la popolazione con volantinaggi e presidi e sono stati richiesti incontri con i Comitati dei …

Sistema Socio-Sanitario veneto: scelte sbagliate, ritardi e carenze di personale

La recente proposta di nuove schede di dotazione della Regione Veneto ha previsto il declassamento di diverse strutture ospedaliere e una significativa diminuzione dei posti letto negli ospedali, in particolar modo quelli periferici, e nelle strutture intermedie rispetto alla vecchia programmazione. Nella diminuzione complessiva sono state penalizzate le strutture pubbliche …

CGIL IN CAMPO SULLA SANITÀ

Il sistema sociosanitario veneto sta scivolando progressivamente verso una maggiore privatizzazione, mentre l’organico presenta carenze che si prevedono in ulteriore aumento con l’ondata di pensionamenti attesa per il prossimo periodo e mentre una serie di strutture continua a presentare insufficienze anche vistose. Il tutto a fronte di una domanda in …

DDL PILLON: UNA RIFORMA CONTRO DONNE E BAMBINI

Il disegno di legge Pillon, sull’affido condiviso, non deve passare, perché “è un chiaro e pericoloso tentativo di riformare il diritto di famiglia a sfavore delle donne e dei figli e perché aumenta le disparità tra uomini e donne”. È quanto dichiara Loredana Taddei, responsabile Politiche di genere della Cgil nazionale.