IN VENETO MENO PENSIONI. ASSEGNO SOTTO I 900 EURO LORDI

Diminuisce il numero di pensioni, aumenta, anche se di poco, l’importo medio dell’assegno che però rimane sempre molto basso. Lo Spi Cgil regionale presenta un aggiornamento del quadro in base agli ultimi dati dell’Inps per quanto riguarda le pensioni dei dipendenti privati.

continua a leggere

BONUS BEBÈ ANCHE SENZA PERMESSI DI SOGGIORNO LUNGHI

Il bonus bebè va riconosciuto agli extracomunitari che si trovano in Italia per motivi di lavoro anche se non hanno un permesso di soggiorno di lungo periodo. Questa la sentenza del Tribunale di Padova che ha accolto il ricorso di una cittadina moldava sostenuta dalla Cgil, attraverso il Patronato Inca, a cui l’Inps aveva negato il riconoscimento dell’assegno.

continua a leggere

AMMORTIZZATORI SOCIALI: ECCO COME SONO OGGI

La Cgil del Veneto ha predisposto una sintesi delle principali prestazioni di sostegno al reddito in costanza di rapporto di lavoro dopo l’entrata in vigore del Decreto Legislativo n. 148/15 (pubblicato in gazzetta ufficiale il 23 settembre 2015) che riordina la normativa in materia di ammortizzatori sociali.
Le schede illustrano cosa sono, a chi spettano, per quanto tempo ed in quale misura, la cassa integrazione ordinaria, la cassa integrazione straordinaria ed i Fondi di solidarietà così come sono stati ridisegnati a seguito del jobs act.

Gli ammortizzatori in sintesi

ARTIGIANI: ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA ANCHE AI FAMILIARI

Si allarga il fondo di assistenza sanitaria integrativa regionale per i lavoratori dell’artigianato che da oggi potranno assicurare anche i propri familiari.
È questa la novità presentata da Sani.In.Veneto, il fondo regionale costituito nel 2013 da Confartigianato Imprese, Cna, Casartigiani, Cgil, Cisl, Uil che attualmente conta 115 mila lavoratori iscritti (su 135 mila dipendenti in regione). Con l’estensione ai familiari dei dipendenti delle imprese artigiane la platea potenziale si allarga ora ad una forbice che va dalle 230 mila alle 345 mila persone.

continua a leggere

GOVERNO IMPUGNA LA LEGGE CHE DÀ PREFERENZA AI VENETI NEGLI ASILI

Il Consiglio dei Ministri ha deciso di impugnare la legge della Regione (n.6 del 21/02/2017) che dà la precedenza ai figli di genitori residenti in Veneto da oltre 15 anni nell’accesso ai servizi educativi alla prima infanzia.

continua a leggere

DATA MEDICA: FATTO L’ACCORDO SULLA MOBILITÀ

Riassorbimento di alcuni lavoratori con un percorso di riqualificazione ed incentivazione economica per quelli che escono accompagnati da un ammortizzatore sociale di 24 mesi. Questo l’esito dell’incontro sui 24 esuberi dichiarati da Data Medica svoltosi nella sede di Confindustria Padova.
Alla trattativa erano presenti Cecilia de’ Pantz (Filcams Cgil), Daniele Salvador e Katiuscia Rostellato (Fisascat Cisl) con RSA/RSU, l’azienda con il direttore del personale dott. Andrea Rube (Synlab) assistita dallo studio legale Norton Rose Fulbright e dal dott. Filippo Noventa (Confindustria Padova).

continua a leggere