MANOVRA: 19 DICEMBRE ATTIVI UNITARI. IL VENETO SARÀ A MILANO

Mercoledì 19 dicembre, dalle ore 10.00 alle ore 13.00, a Roma, Milano e Napoli, si svolgeranno in contemporanea tre grandi attivi nazionali unitari di Cgil, Cisl e Uil sulla manovra del Governo.
La decisione è stata presa dalle tre confederazioni sindacali, dopo l’incontro con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che si è svolto lunedì scorso, nel corso del quale i segretari generali di Cgil, Cisl e Uil hanno illustrato il documento sulle priorità del sindacato per la legge di bilancio 2019.

continua a leggere

CGIL CISL UIL SULLA LEGGE DI BILANCIO. ATTIVI IN TUTTO IL VENETO

Attivi di Cgil Cisl Uil sono in corso in tutto il Veneto sulla manovra economico finanziaria del Governo e sui temi lanciati dal sindacato per una vera ripresa del lavoro e dell’economia.
Le organizzazioni sindacali, che hanno elaborato una piattaforma, sono critiche verso quella che definiscono una manovra “inadeguata” e “carente di visione strategica” e sostengono la necessità di puntare sugli investimenti necessari allo sviluppo, alla crescita ed all’occupazione oltre che ad una riforma complessiva del sistema fiscale all’insegna dell’equità, della progressività e del contrasto all’evasione.

continua a leggere

LE GIORNATE DEL LAVORO A LECCE DAL 13 AL 16 SETTEMBRE

“Democrazia è”. È questo il titolo della quinta edizione delle Giornate del Lavoro, la manifestazione organizzata dalla Cgil con al centro i temi del lavoro, dei diritti e delle grandi trasformazioni sociali ed economiche, che si terrà per il terzo anno consecutivo a Lecce dal 13 al 16 settembre.
Nel corso delle quattro giornate si svolgeranno incontri e dibattiti con ospiti del mondo politico e sindacale, rappresentanti delle istituzioni, lavoratori e studiosi, che si terranno nelle piazze, nei palazzi storici e nelle sedi istituzionali della città salentina.

continua a leggere

BILANCIO DELLA REGIONE: NON SI DANNEGGINO I VENETI

“Siamo di fronte ad un bilancio regionale che per tutelare pochi danneggia la grande maggioranza dei cittadini veneti”. Lo dice il Segretario Generale della CGIL Veneto, Christian Ferrari, facendo presenti i tagli che incidono sulla carne viva del tessuto sociale della regione, impoverito dalla crisi. C’è un’altra possibilità, ed è un’addizionale Irpef calibrata a carico della popolazione più ricca che consenta il recupero delle risorse necessarie ad affrontare le criticità.

continua a leggere

LA RIPRESA SBAGLIATA

Sui temi delle politiche economiche proponiamo questo intervento di Riccardo Sanna, Coordinatore dell’Area politiche di sviluppo della Cgil nazionale, pubblicato sul sito di Rassegna Sindacale.

A che punto è la crisi? Sono 10 anni ormai che questa domanda viene posta da tutti gli osservatori economici in giro per il mondo, istituzionali e non, con lo scopo principale di riprendere a crescere, correggendo gli squilibri macroeconomici all’origine della stessa crisi. Anche la Cgil iniziò la sua ricerca istituendo il Forum dell’economia proprio su tale quesito, per studiare approfonditamente le cause e le soluzioni della nuova “grande trasformazione” del capitalismo, a partire da quello nazionale ed europeo. Con questo spirito sono stati elaborati tutti gli studi e le elaborazioni a sostegno del Piano del lavoro.

continua a leggere

FINANZIARIA: AL VIA UNA CAMPAGNA DI ASSEMBLEE

Dopo il varo della manovra finanziaria non è ancora pervenuta alcuna risposta alla richiesta avanzata da Cgil, Cisl e Uil al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni di un incontro sulla legge di bilancio e sui temi della previdenza e del mercato del lavoro.
Parte così una campagna di mobilitazione delle tre confederazioni mediante assemblee in tutti i luoghi di lavoro, sia per confrontarsi con lavoratori e pensionati sia per sostenere la piattaforma unitaria.

continua a leggere