14 OTTOBRE PRESIDI DAVANTI ALLE PREFETTURE

volantino_iniziativa_14_ottobreSabato 14 ottobre manifestazioni in tutte le città capoluogo organizzate da Cgil Cisl Uil davanti alle Prefetture a sostegno dei tavoli di trattativa aperti con il Governo ed in vista della legge di bilancio che, secondo Cgil Cisl Uil deve contenere una serie di provvedimenti in materia di lavoro, previdenza, welfare e sviluppo.

In particolare, i capitoli che Cgil, Cisl Uil mettono al centro delle rivendicazioni sono: pensioni, lavoro e giovani, difesa dell’occupazione e ammortizzatori, sanità, contratti.

Scarica il volantino

continua a leggere

UNA FIRMA PER PROTEGGERE LA TUA PENSIONE

Prende il via domani – e si protrarrà fino a tutto novembre – una raccolta di firme organizzata dalla Flai Cgil (sindacato agroalimentare) per l’introduzione di alcuni correttivi al sistema pensionistico che penalizza il lavoro stagionale e discontinuo, tipico dell’agricoltura e dell’industria alimentare.
Le richieste riguardano la legge Fornero; la Legge 335 del 1995; l’accesso all’Ape per i lavoratori che svolgono attività gravose.

continua a leggere

PREVIDENZA: DOCUMENTO DI CGIL CISL UIL AL GOVERNO

Cgil, Cisl e Uil hanno presentato alla presidenza del Consiglio dei ministri e al ministero del Lavoro e delle politiche sociali una proposta unitaria sui temi al centro del confronto della fase due sulla previdenza. Le proposte intendono superare le attuali rigidità e favorire il turn over generazionale per rendere più equo l’attuale sistema previdenziale. continua a leggere

LE GIORNATE DEL LAVORO DAL 15 AL 17 SETTEMBRE

“Il futuro del lavoro dopo l’era della disintermediazione”. È questo il titolo della quarta edizione de Le Giornate del Lavoro, la grande manifestazione organizzata dalla Cgil con al centro i temi del lavoro, dei diritti e delle grandi trasformazioni sociali ed economiche, che si terrà a Lecce dal 15 al 17 settembre.

continua a leggere

IN ITALIA LA DISOCCUPAZIONE POTENZIALE È AL 18,5%

In Italia la disoccupazione potenziale è di circa 2 milioni in più rispetto al dato ufficiale. È quanto emerge dal rapporto della Fondazione Di Vittorio, dal titolo “La disoccupazione dopo la grande crisi”, aggiornato al 2016.

continua a leggere

THETIS: LICENZIAMENTI INACCETTABILI. PRESIDIO A VENEZIA

Stato di agitazione e blocco degli straordinari, quindi presidio permanente dei lavoratori con volantinaggi e raccolta firme ed un particolare appuntamento per martedì 11 luglio (ore 14.30) davanti alla sede del Comune di Venezia, in concomitanza con la riunione della commissione consiliare.
Questo quanto deciso in assemblea dai lavoratori di Thetis, la società del Consorzio Venezia Nuova specializzata in ingegneria ambientale che ha prospettato 45 licenziamenti su 110 dipendenti, lamentando difficoltà derivanti dal mancato incasso di crediti (8 milioni) dal Consorzio Venezia Nuova per cui opera.

continua a leggere