MARCIA PER LA PACE PERUGIA-ASSISI. LA CGIL SARÀ IN PRIMA FILA

La Cgil annuncia il proprio impegno e la propria partecipazione alla Marcia per la pace Perugia-Assisi in programma per il 7 ottobre. Anche dal Veneto si annuncia una considerevole adesione e già le Camere del Lavoro si sono attivate per favorire la partecipazione. “La pace va costruita e difesa come …

MOBILITAZIONE IN ENEL. LE CRITICITÀ NEL VENETO

I lavoratori dell’Enel sono in stato di agitazione e dal 3 settembre daranno vita allo sciopero degli straordinari per un intero mese, durante il quale si terranno anche assemblee territoriali in vista di un possibile sciopero generale. Il 7 settembre, inoltre, è in programma una manifestazione a Roma, di fronte alla sede …

INCIDENTE MORTALE A SALGAREDA

Un nuovo incidente mortale sul lavoro è accaduto stamattina alla 3B, un’azienda del legno di Salgareda (Treviso). A fronte dell’ennesima tragedia che vede il Veneto in testa tra le regioni italiane per morti sul lavoro nel 2018, il segretario generale della Cgil del Veneto, Christian Ferrari, ha chiesto l’immediata convocazione …

NON SI SCOMMETTA SULLA PRECARIETÀ

Christian Ferrari, Segretario generale della Cgil del Veneto interviene sul Decreto Dignità rispondendo al Presidente Zaia e agli imprenditori veneti. “Non si scommetta – dice- sulla precarietà” e la politica punti su altri terreni per una crescita di qualità anziché  “assecondare egoismi autolesionistici”.

UNA FIRMA PER DIRE NO AI VOUCHER

La Cgil ha lanciato sulla piattaforma Progressi una petizione indirizzata a parlamentari e commissioni Lavoro e Finanze di Camera e Senato contro l’ipotesi di ampliamento dei voucher. “Nel dibattito parlamentare sul decreto dignità – si legge nella petizione che il sindacato invita a firmare e divulgare – il governo sta presentando …

FIRMATO IL CONTRATTO INTEGRATIVO PER I FORESTALI VENETI

È stato sottoscritto il 24 luglio il nuovo contratto integrativo regionale per i 600 lavoratori forestali del Veneto. A firmare la bozza di intesa (che ora dovrà essere approvata dalla Giunta regionale e dalle assemblee dei lavoratori) nella sede di palazzo Balbi, sono stati Fai Cisl, Flai Cgil, Uila Uil …