UN REFERENDUM INUTILE E CONTROPRODUCENTE

di Christian Ferrari, Segretario Generale della Cgil del Veneto

Gli anni ‘90 sono ormai alle nostre spalle ed è forte la sensazione che, con i tempi d’oro, sia finita l’illusione che la soluzione a tutti i nostri problemi economici e sociali possa venire dall’autonomia o, peggio, dalla secessione.
Lo dimostra anche quanto sta avvenendo in Catalogna, lo conferma lo scetticismo con cui un numero crescente di cittadini veneti sta guardando all’imminente appuntamento referendario deciso dal Consiglio Regionale.

continua a leggere

REFERENDUM AUTONOMIA DEL VENETO: INUTILE E CONTROPRODUCENTE

L’intervista di Rai TGR Veneto a Christian Ferrari sul Referendum sull’autonomia del Veneto

 

VOLANTINO DELLA CGIL DEL VENETO
ORDINE DEL GIORNO DEL DIRETTIVO NAZIONALE CGIL

AIA: COME METTERE ASSIEME UNA REALTÀ FORTEMENTE ETEROGENEA

Quali sono i tratti dell’azione sindacale in rapporto alla gestione aziendale in un gruppo complesso come Aia? E quali le leve per promuovere coesione ed unità all’interno di un universo lavorativo che vede una forte presenza di lavoratori immigrati di tutte le etnie, di donne addette a mansioni gravose e ripetitive e di un’alta quota di avventizi? Come accomunare aspettative e interessi in un ambiente così eterogeneo per culture ed atteggiamenti verso il lavoro?
A queste e ad altre domande tenta di rispondere una ricerca promossa dall’Ires Cgil e dalla Flai del Veneto e curata dal sociologo Vladimiro Soli (“lavorare in Aia”, edizioni Ca’ Foscari) condotta sulla base di questionari raccolti tra i 5.700 lavoratori occupati nei 6 stabilimenti veneti del gruppo, oltre che su interviste ad operatori e delegati sindacali.

continua a leggere

SPIAGGIA DI SOTTOMARINA: LA CGIL RIBADISCE LA CONDANNA AL FASCISMO

Con una netta presa di posizione la Cgil del Veneto e di Venezia esprimono la più netta contrarietà al comportamento del titolare della spiaggia Punta Canna di Sottomarina che inneggiava al regime fascista sul tratto di arenile che ha in concessione.
Sulla vicenda, la Procura ha presentato richiesta di archiviazione (su cui ora dovrà esprimersi il Gip) per l’ipotesi di reato di apologia del fascismo in violazione della legge Scelba, sostenendo che perché ci sia il reato è necessario che siano messe in atto attività di proselitismo e di pericolo per lo Stato e l’istituzione democratica.
Ciò in ogni caso non fa venir meno la gravità degli atti, delle parole, dei cartelli del titolare della spiaggia, offensive della democrazia e dei valori su cui si fonda la Repubblica italiana.
Ed è in nome di questi che la Cgil ribadisce la propria ferma condanna.

continua a leggere

TIROCINI ESTESI ALLE AZIENDE STAGIONALI: LA CGIL VOTA CONTRO

Tirocini estesi anche ai lavoratori stagionali? La Cgil vota contro così come boccia l’ampliamento della quota di tirocinanti rispetto ai dipendenti di cui può avvalersi una singola azienda. Lo strappo è avvenuto in Regione, in seno alla commissione di concertazione, riunita per definire la nuova regolamentazione dei tirocini extracurricolari.

continua a leggere

ALDO MARTURANO NUOVO SEGRETARIO GENERALE DELLA CGIL DI PADOVA

Il 4 ottobre l’Assemblea provinciale della Cgil di Padova ha eletto Aldo Marturano nuovo Segretario generale della Camera del Lavoro. Sostituisce Christian Ferrari che da settembre ricopre la carica di Segretario generale della Cgil Veneto.
Marturano ha una lunga militanza sindacale, iniziata nel 1991, che lo ha portato a svolgere ruoli di primo piano dentro l’organizzazione, prima come Segretario Generale della Funzione Pubblica e poi come Segretario organizzativo della Confederazione. È sposato e ha un figlio.

continua a leggere