14 OTTOBRE PRESIDI DAVANTI ALLE PREFETTURE

volantino_iniziativa_14_ottobreSabato 14 ottobre manifestazioni in tutte le città capoluogo organizzate da Cgil Cisl Uil davanti alle Prefetture a sostegno dei tavoli di trattativa aperti con il Governo ed in vista della legge di bilancio che, secondo Cgil Cisl Uil deve contenere una serie di provvedimenti in materia di lavoro, previdenza, welfare e sviluppo.

In particolare, i capitoli che Cgil, Cisl Uil mettono al centro delle rivendicazioni sono: pensioni, lavoro e giovani, difesa dell’occupazione e ammortizzatori, sanità, contratti.

Scarica il volantino

continua a leggere

PRECARI DELLA RICERCA IN PRESIDIO A ROMA

L’Istituto nazionale di fisica nucleare (Infn) – con sedi in Veneto a Padova e Legnaro – non procederà a stabilizzare i ricercatori e i tecnologi precari che rientrano nei requisiti previsti dal decreto legislativo Madia. L’annuncio arriva come una doccia fredda mentre a Roma è in corso il presidio di tutti i precari della ricerca davanti al ministero dell’Istruzione per “la stabilizzazione del personale, l’applicazione della legge Madia e il reperimento delle risorse necessarie a partire dalla prossima legge di bilancio”.

continua a leggere

PREVIDENZA: DOCUMENTO DI CGIL CISL UIL AL GOVERNO

Cgil, Cisl e Uil hanno presentato alla presidenza del Consiglio dei ministri e al ministero del Lavoro e delle politiche sociali una proposta unitaria sui temi al centro del confronto della fase due sulla previdenza. Le proposte intendono superare le attuali rigidità e favorire il turn over generazionale per rendere più equo l’attuale sistema previdenziale. continua a leggere

PENSIONI: CGIL CISL UIL SUL CONFRONTO CON IL GOVERNO

Mentre prosegue il confronto col Governo sulle pensioni, Cgil Cisl, Uil fanno il punto sullo stato della vertenza, approdata ad un primo importante accordo il 28 settembre 2016 ed ora avviata alla discussione sulla “fase due” che riguarda le pensioni dei giovani, oltre ad alcuni nodi da sciogliere.

continua a leggere

RICERCA IN PIAZZA PER STABILIZZARE 3.500 PRECARI

Con una serie di manifestazioni e presidi in tutta Italia si è svolta il 17 luglio una giornata di mobilitazione dei precari della ricerca lanciata da Fp e Nidil Cgil con lo slogan “Ricerchiamo stabilmente. La ricerca scende in piazza”.
L’iniziativa conclude una raccolta di firme su una petizione per la stabilizzazione dei 3.500 lavoratori precari dei 21 Istituti di ricovero e cura a carattere scientifico (Irccs) e dei dieci Istituti zooprofilattici sperimentali (Izs).

continua a leggere

AVVOCATI: VIA AL DIVIETO ALLA SUBORDINAZIONE

La Consulta delle professioni della Cgil ha presentato una proposta di legge per abrogare l’incompatibilità (prevista dalla legge 247 sull’ordinamento della professione forense) tra la professione di avvocato e l’esercizio del lavoro subordinato che nei fatti promuove il “finto” lavoro autonomo, comprimendo le condizioni di lavoro di tanti giovani impiegati negli studi professionali ed obbligati a partite Iva e retribuzioni irrisorie.

continua a leggere