UNA CAMPAGNA PER LE SCUOLE SUI DIRITTI DELL’INFANZIA

“Mille scuole aperte per una società aperta” è la campagna per la difesa e l’affermazione dei diritti dell’infanzia organizzata dalla Cgil assieme al tavolo di associazioni “Saltamuri”. L’obiettivo, come spiega Giuseppe Massafra, segretario confederale della Cgil, è quello di “favorire azioni educative positive per l’accoglienza, la pace, la convivenza democratica …

PIANO SOCIO SANITARIO: SCARTO TRA OBIETTIVI E SITUAZIONE EFFETTIVA

Nel Veneto c’è uno scarto non da poco tra gli obiettivi dichiarati dal piano socio-sanitario e lo stato effettivo delle strutture e dei servizi. Il timore è che con il nuovo piano 2019-2023 si ripeta questa stessa incongruenza, tanto più a fronte del vincolo dell’invarianza della spesa contenuto nel provvedimento. …

CONTRASTO ALLA POVERTÀ, UN PIANO PER IL VENETO

La Giunta del Veneto ha approvato il Piano regionale per il contrasto alla povertà 2018-2020. Questo documento è stato oggetto, in fase di elaborazione, di un confronto con Alleanza Veneto Contro la Povertà, di cui la Cgil è soggetto costituente.

LA CGIL SUL DOCUMENTO ECONOMICO FINANZIARIO DELLA REGIONE

La Cgil del Veneto ha presentato un proprio documento di Osservazioni al DEFR, il documento di programmazione economica finanziaria della Regione per il triennio 2019 – 2021. Il testo predisposto dalla Giunta regionale è stato presentato il 12 giugno al Tavolo di concertazione generale dal vicepresidente della Giunta regionale e …

SICUREZZA: INCONTRO IN REGIONE. CAMUSSO CON I DELEGATI DELLE ACCIAIERIE

Sarà sciopero regionale di tutto il settore metalmeccanico venerdì 18 maggio a fronte del gravissimo incidente sul lavoro avvenuto alle acciaierie venete e alla più generale situazione relativa alla sicurezza sul lavoro in Veneto, le cui carenze erano da tempo state denunciate dalla categoria. Intanto il Presidente della Regione, Luca …

TROPPI GLI INFORTUNI SUL LAVORO IN VENETO. GIOVANI PARTICOLARMENTE COLPITI

“L’allarme della Cgil. Infortuni, strage di ragazzi” così titola il Corriere del Veneto del primo maggio che riporta un report della Cgil regionale da cui emerge un tragico bilancio (375.000 incidenti e 560 morti) sul fronte della sicurezza. Particolarmente esposti ai rischi i giovani e, ancor più i giovanissimi che …